George Clooney al Pronto soccorso dopo un incidente stradale in Sardegna


Indiana Jones è ancora in ritardo: la Disney rimanda nuovamente l'uscita del quinto capitolo

Data pubblicazione : 11/07/2018



I fan di Indiana Jones devono continuare ad avere pazienza. La Disney è stata costretta a rimandare per la seconda volta l´uscita del quinto capitolo della fortunata saga di avventura e la nuova data di uscita è adesso prevista per il 9 luglio del 2021.


Variety / Twitter

L´attesissimo film era in precedenza programmato in uscita per il 10 luglio 2020, ma la produzione ha dovuto far slittare la data a causa di problemi con la sceneggiatura, che era stata affidata in un primo tempo a David Koepp, sostituito poi da Jonathan Kasdan (´Solo: A Star Wars Story,´ )

´Indiana Jones 5´, che non ha ancora un titolo definitivo´, sarà diretto da Steven Spielberg e vedrà il ritorno di Harrison Ford nel ruolo dell´archeologo avventuriero. Con il nuovo attuale slittamento, Ford, che oggi ha 75 anni, ne avrà dunque 79 al momento della première.


Harrison Ford in una scena de ´I predatori dell´arca perduta´ (1981)

Quando lo scorso anno la Disney, proprietaria dei diritti della saga, dopo innumerevoli speculazioni aveva annunciato il quinto capitolo della saga cinematografica di avventura, aveva indicato l´uscita del film nelle sale per il luglio 2019, ma in seguito la data era slittata di un anno.

La prossima pellicola di indiana Jones seguirà ´I predatori dell´arca perduta´ del 1981, ´Il tempio maledetto´ del 1984, ´L´ultima crociata´ del 1989 e ´Il regno del teschio di cristallo´ del 2008. La serie di film con protagonista il personaggio dell´archeologo Henry Walton Jones, Jr. ha incassato in tutto il mondo quasi due miliardi di dollari.


Fandango / Twitter




Gli Ultimi Video & Gallery