Monica Bellucci, stoccata a Vincent Cassel: "Io un ventenne lo vedrei come un figlio'Passato e presente si mescolano in questi bellissimi collage


Sta tornando Robocop: a dirigere il film Neill Blomkamp





´Robocop´, uno dei grandi classici della fantascienza cinematografica anni ´80 sta per fare il suo ritorno sul grande schermo. La Metro-Goldwyn-Mayer produrrà la pellicola che sarà diretta da Neill Blomkamp (´District 9´, ´Elysium´), che in precedenza era indicato come possibile regista del nuovo capitolo di ´Alien´. A riportare in esclusiva la notizia è il sito Deadline.


GameSpot Universe / Twitter

Alla scrittura è stato chiamato Justin Rhodes (´Terminator´), mentre Ed Neumeier e Michael Mine, la coppia di sceneggiatori della prima pellicola, uscita nel 1987 e diretta da Paul Verhoeven, sarà comproduttrice del film, che non ha ancora una data di uscita, ma ha già un titolo definitivo: ´Robocop Returns´.


Una scena del film ´Robocop´ (1987)

La pellicola originale, che aveva come protagonista Peter Weller e incassò 120 milioni di dollari in tutto il mondo, ottenendo tre nomination agli Oscar, aveva al centro della storia un poliziotto gravemente ferito che viene sottoposto a un fantascientifico esperimento che lo trasforma in un potentissimo cyborg al servizio della polizia di Detroit. In questo secondo capitolo, Robocop tornerà in una Detroit in balia della corruzione e della criminalità, con lo scopo naturalmente di riportare l´ordine. 


Rotten Tomatoes / Twitter

"Robocop ha sicuramente avuto un effetto enorme su di me da bambino", ha dichiarato Blomkamp a Deadline. "Mi è piaciuto molto e rimane un classico nel catalogo di fantascienza del 20° secolo, con un significato importante sotto la superficie. Speriamo che questo sia qualcosa a cui possiamo avvicinarci nel fare il sequel."




Gli Ultimi Video & Gallery