Martina Stella verso l'altare: 'Matrimonio a settembre con Andrea Manfredonia'Quando il papà è fotografo e amante dell'horror, i ritratti di famiglia sono terrificanti


'Dov’è Mario?', Corrado Guzzanti torna in TV a tre anni da 'Aniene'

Data pubblicazione : 13/05/2016




Corrado Guzzanti, uno dei più geniali comici italiani interrompe un ´silenzio televisivo´ che durava da tre anni e torna con una trasmissione pensata per il piccolo schermo. L´ultimo lavoro di Guzzanti era stato ´Aniene´, andato in onda nel 2012.

Guzzanti, 50 anni, sarà in onda su Sky Atlantic HD dal prossimo 25 maggio con ´Dov’è Mario?´, programma scritto a quattro mani con Mattia Torre, sceneggiatore di ´Boris´ e di ´Ogni maledetto Natale´. Il regista è invece Edoardo Gabbriellini (´Padroni di casa´).

´Dov’è Mario?´, secondo quanto anticipato da la Repubblica prenderà particolarmente di mira la sfera politica di Matteo Renzi e i nuovi intellettuali radicalchic "attraverso una trama surreale, con risvolti da thriller e camei di personaggi famosi." 

"Esco da un periodo piuttosto nero della mia vita" ha spiegato Guzzanti a la Repubblica "Mi è toccato occuparmi di me stesso e delle mie cose personali. Ma ne esco con molta voglia di scrivere, soprattutto di scrivere, più che di fare l’attore."

Guzzanti svela poi che le otto puntate previste di ´Dov’è Mario?´ non saranno particolarmente lunghe, limitandosi a 30 minuti ciascuna: "E´ il formato perfetto" ha detto Guzzanti "gli americani ne farebbero otto stagioni da cinquanta puntate, io per fortuna sono pigro..."

Secondo quanto riporta ancora la Repubblica, l´attesa per gli estimatori di Guzzanti non è stata vana: "Il risultato è guzzantiano ai massimi livelli" si legge sul quotidiano "Nella qualità del prodotto (che è decisamente alta) e nella genesi, che è stata lunga, meditata, rimasticata, scritta e riscritta."




Gli Ultimi Video & Gallery