Notte di follia per Adamo Dionisi, attore di 'Suburra': devasta camera d'albergo e picchia una donnaYouTube Rewind, ecco la top ten dei video musicali più visti nel 2017


'House of Cards' procede senza Kevin Spacey e scommette su Robin Wright come protagonista assoluta





La popolarissima serie Netflix ´House of Cards - Gli intrighi del potere´ ha rischiato di finire nel baratro, dopo le accuse di molestie sessuali che hanno travolto il suo protagonista principale, Kevin Spacey.

I produttori e gli sceneggiatori del thriller politico si sono però rimboccati le maniche per riuscire a far proseguire il progetto, con l´intento di mettere in cassa ulteriori guadagni e non lasciare in mezzo a una strada tutto il team di lavoro che gira intorno a quello che è uno dei maggiori successi di Netflix basati su contenuti originali.


Kevin Spacey e Robin Wright in una scena di ´House of Cards´

Nei giorni seguenti allo scandalo che ha trascinato Spacey nella polvere, era arrivato da Netflix l´annuncio della sospensione di House of Cards, ma adesso giunge una seconda nota ufficiale che dà la sesta stagione della serie come certa.

Gli sceneggiatori hanno modificato la storia in modo che a prendersi l´intera scena possa essere la moglie di Frank Underwood, Claire, personaggio interpretato in maniera eccellente da Robin Wright e che non essendo affatto una novellina, è senza dubbio in grado di sobbarcarsi il ruolo di protagonista assoluta.


Robin Wright in una scena di ´House of Cards´

Una scommessa che Netflix spera di vincere, puntando sul fatto che i fan di House of Cards non abbandonino la serie dopo l´uscita di Underwood. Di certo a trainare inizialmente la nuova stagione sarà la grande curiosità, ma gli autori dovranno essere molto bravi per far presa sugli spettatori in modo che procedano oltre il primo episodio.

La nuova stagione prevede otto puntate, alcune in meno rispetto alle precedenti, che erano state tutte di tredici episodi e forse questa scelta è proprio dovuta al fatto che anche i produttori sono consapevoli che la nuova stagione è un appuntamento al buio.


Robin Wright / Facebook

Ci sono altre voci che parlano inoltre di uno spin-off in cantiere che potrebbe così concentrarsi su personaggi secondari di House of Cards particolarmente amati dal pubblico: il caso di ´Better call Saul´, prequel di successo di ´Breaking Bad´, potrebbe aver fatto scuola.




Gli Ultimi Video & Gallery