Léa Seydoux e Adèle Exarchopoulos, servizio fotografico hot per InterviewLady Gaga, concerto in orbita con Virgin Galactic nel 2015


'Sole a Catinelle', il regista e sceneggiatore Gennaro Nunziante parla del film

Data pubblicazione : 06/11/2013




Gennaro Nunziante, classe 1963, è il regista e co-sceneggiatore insieme a Checco Zalone del fortunatissimo film ´Sole a catinelle´(qui il trailer), che sta sbancando il botteghino delle sale cinematografiche italiane.

Di origine pugliese come Zalone, Nunziante ha un sodalizio artistico con il comico che parte dalla regia di ´Cado dalle nubi´ del 2009 e prosegue con quella di ´Che bella giornata´ del 2011, fino ad arrivare alla direzione della pellicola attualmente in programmazione.

"Sono cresciuto nel quartiere popolare della Libertà, a Bari, all´epoca era un ghetto" racconta Nunziante in un intervista al Giornale "Ho cominciato da ragazzino, facevo un giornale satirico con amici. Da lì i quotidiani e le tv locali".

"Per Sole a catinelle siamo partiti dalla storia" spiega ancora Nunziante "Ci piaceva l´idea di aggiungere alla comicità di Luca un elemento di “responsabilità” come la paternità".

Il regista fa poi una riflessione sul cinema nostrano: "Credo che il grande problema del cinema italiano sia stata l´aggiunta, a un certo punto, della parola, culturale" sostiene "In quell´aggiunta si annidano troppi processi nebulosi. Sarebbe bello se si potesse considerare il cinema come un´industria vera e propria, e al tempo stesso avere il coraggio di sovvertire quest´industria".

"Sono contro quelli che vogliono insegnare a pensare e a comportarsi al prossimo" dice ancora "Io non sono migliore di nessuno, anzi sono più ipocrita di tutti, e quando scrivo sono le mie ipocrisie a parlare, non quelle degli altri".




Gli Ultimi Video & Gallery