La Top Ten dei marchi italiani di maggior valore, domina il lussoFilippo Magnini e Giorgia Palmas sono una coppia?


Addio a Hubert de Givenchy, grande maestro della moda francese





E´ morto a 91 anni Hubert Taffin de Givenchy, una delle più importanti firme dell´alta moda francese, che ha fatto la storia dello stile transalpino e internazionale. Ad annunciare il decesso di Givenchy è stato con una breve nota il suo compagno, lo stilista Philippe Venet.

"Hubert de Givenchy è morto nel sonno sabato 10 marzo 2018", si legge nel comunicato. "I suoi nipoti e i loro figli condividono il dolore della scomparsa". Con il conte Givenchy, nato nel 1927 in una famiglia di antico lignaggio, scompare uno degli ultimi testimoni dell´età d´oro della haute couture francese, alla fine della seconda guerra mondiale, così come una delle ultime incarnazioni di uno stile di vita di classe e raffinato. 


The New York Times / Twitter

Givenchy aveva vestito le più importanti dive, da Grace Kelly, a Jackie Kennedy, a Marlene Dietrich, Greta Garbo, Lauren Bacall, Jeanne Moreau e Ingrid Bergman. Ma la sua musa era stata Audrey Hepburn, anche sua grande amica.

Lo stilista aveva iniziato la carriera nel mondo della moda ad appena 20 anni, diventando assistente di Elsa Schiaparelli, signora dello stile di quel tempo insieme a Coco Chanel e in seguito aveva fondato la sua maison, che aveva venduto alla fine degli anni ´80 al gruppo LVMH e che ha visto nel corso del tempo susseguirsi alla direzione creativa nomi come John Galliano, Alexander McQueen e per 12 anni, fino al 2017, Riccardo Tisci.


Nina Garcia / Twitter

La maison fondata da Givenchy lo ha ricordato definendolo "una personalità irrinunciabile nel mondo della haute couture francese", e ancora "un simbolo di eleganza parigina per più di mezzo secolo, il cui approccio alla moda e la cui influenza continuano ancora oggi e sono rilevanti come allora."




Gli Ultimi Video & Gallery