La bellezza non è un'opinione: ecco i dieci uomini più belli secondo l'antica costante di PhiHackerata la HBO, 'A rischio le prossime puntate di Game of Thrones'


Addio a Jeanne Moreau, icona della nouvelle vague e indimenticabile protagonista de 'La notte'

Data pubblicazione : 31/07/2017



Lutto nel mondo del cinema. E´ morta a 89 anni Jeanne Moreau, una delle più grandi attrici francesi, indimenticabile volto della nouvelle vague.

L´attrice è stata trovata senza vita stamattina dalla cameriera nella sua casa di Parigi, in rue du Faubourg Saint-Honoré.

La Moreau aveva lavorato con tutti i più grandi registi: da Louis Malle a Francois Truffaut a Jean-Luc Godard ed era diventata molto nota anche in tempi più recenti, quando aveva avuto un ruolo di primo piano nel film ´Nikita´ di Luc Besson.



Certamente l´interpretazione per cui verrà ricordata maggiormente è quella in ´Jules e Jim´ di François Truffaut del 1962, uno dei triangoli amorosi più famosi della storia del cinema.

L´attrice aveva iniziato giovanissima con il teatro, guadagnandosi gli elogi della critica e il suo esordio sul grande schermo era avvenuto nel 1949 in ´Dernier amour´ di Jean Stelli.

Indimenticabile anche ne ´La notte´ di Michelangelo Antonioni a fianco di Marcello Mastroianni. Altri film a cui aveva partecipato sono ´Ascensore per il patibolo´ di Louis Malle, ´Il diario di una cameriera (Le journal d´une femme de chambre)´ di Luis Buñuel e ´Fino alla fine del mondo´ di Wim Wenders.



Nel 1992 aveva ricevuto il Leone d´Oro alla carriera a Venezia mentre nel 1995 le era stato consegnato il Premio César onorario. Aveva inoltre vinto il premio come Miglior attrice a Cannes nel 1960 per il suo ruolo nel film ´Moderato cantabile´ di Peter Brook.

La Moreau era stata sposata due volte, la prima dal 1949 al 1951 con il regista Jean-Louis Richard, da cui è nato il figlio Jérôme. In seguito dal 1977 al 1979 con il regista William Friedkin.

L´attrice aveva avuto una relazione importante con lo stilista Pierre Cardin, durata 5 anni e nel 1967 il regista Tony Richardson aveva lasciato per lei Vanessa Redgrave.

"Ho sedotto molti uomini" aveva dichiarato la Moreau "ho sempre avuto interesse per gli uomini di talento. Non ho mai avuto amanti solo per il gusto di avere degli amanti."




Gli Ultimi Video & Gallery