Beppe Fiorello e Federica Pellegrini Presidenti delle Giurie a Miss Italia 2012Il ritorno del Blasco


Addio a Malcom Wilde Browne, il fotografo che portò il Vietnam in prima pagina

Data pubblicazione : 09/09/2012




C'è una foto che è entrata nell'immaginario collettivo per sempre, sia per il soggetto, sia per la sua importanza: quella scattata nel 1963 a Saigon in Vietnam del Sud dal fotografo statunitense Malcolm Browne, che mostra l'immolazione per protesta di un Bonzo.

Quella fotografia contribuì a svelare al mondo per la prima volta quella forma di protesta estrema messa in atto dai monaci buddisti e contemporaneamente a portare il Vietnam in prima pagina, che da quel giorno divenne oggetto di discussione su tutti i giornali. L'immolazione del monaco Thích Quảng Đức preannunciava l'escalation del conflitto nel Paese, con l'intervento degli USA nel 1965.

Malcolm Wilde Browne, autore di quella straordinaria fotografia è morto lo scorso 27 agosto nel New Hampshire a 81 anni. Ritornato dal Vietnam, nel 1968 Browne lavorò come giornalista al New York Times, prima in America latina, e poi come reporter nella Guerra del Golfo nel 1991.




Fonte: Linkiesta

Gli Ultimi Video & Gallery