Boom di ascolti per Servizio Pubblico con Santoro-BerlusconiDario Marianelli, ecco l'unico italiano candidato agli Oscar 2013


Addio a Mariangela Melato: l'attrice è morta a 71 anni

Data pubblicazione : 11/01/2013




E' scomparsa una delle più grandi attrici italiane. Mariangela Melato è morta a 71 anni in una clinica romana. La Melato lascia un vuoto incolmabile nel mondo del cinema, del teatro e più in generale di tutta la cultura.

Nata a Milano il 19 settembre 1941, la Melato ha avuto una carriera straordinaria e poliedrica, passando da indimenticabili interpretazioni sul grande schermo diretta dai più importanti registi italiani ai palchi teatrali in differenti ruoli, da Shakespeare, alle tragedie greche, a Pirandello, solo per citare alcuni autori con i quali si era cimentata nel corso degli anni.

Al cinema esordì con Pupi Avati nel 1969, a 28 anni, con il film 'Thomas e gli indemoniati'. Tra gli altri registi con i quali aveva lavorato, Mario Monicelli, Luciano Salce, Elio Petri, Lina Wertmüller, Claude Chabrol, e moltissimi altri.

La sua grande prova di attrice sul grande schermo la diede indubbiamente in 'Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto' di Lina Wertmüller, al fianco di Giancarlo Giannini.

"Mi considero un'attrice nel senso antico della parola - dichiarò la  Melato in un'intervista "e un'attrice deve poter fare tutto, teatro, cinema, tv. E deve far piangere o ridere il pubblico, usando in modo diverso sempre i soliti ingredienti: la faccia, gli occhi, la bocca, il corpo. Senza troppi travestimenti".




Fonte: Adnkronos

Gli Ultimi Video & Gallery