Confermato il sequel de 'La Promessa dell'Assassino' di David CronenbergVasco le canta sul Web al suo storico chitarrista Maurizio Solieri


Addio al formato 35 mm: la vecchia pellicola in pensione entro il 2013

Data pubblicazione : 12/06/2012




Il digitale sta per mietere un'altra storica e autorevole vittima. Parliamo della pellicola di celluloide, che tante soddisfazioni ha dato nel corso degli anni agli spettatori, ma anche ai registi e soprattutto ai montatori, anche se il montaggio era con lei opera da veri artigiani: se si mette a confronto la difficoltà dei tagli in analogico con quelli che si possono effettuare attraverso i software moderni, questi ultimi risultano un gioco da ragazzi.

E che dire della figura del proiezionista che issava le "pizze" sui proiettori delle sale cinematografiche? Anche lui dovrà presto diventare un esperto in materia digitale e non sentirà più quel sensuale rumore, quasi un fruscio, che accompagnava la proiezione.

Sì perché la vecchia pellicola di celluloide ha già una data fissata per il suo funerale. Gli studi cinematografici cesseranno di produrre pellicole 35 mm entro la fine del 2013. E la previsione è che la pellicola scompaia definitivamente entro il 2015. Amen.




Fonte: Cineblog

Gli Ultimi Video & Gallery