Nikon Small World 2016, le grandi meraviglie dell'infinitamente piccoloAmber Heard, storia con il musicista Brandon McCulloch: 'Vendetta nei confronti di Johnny Depp'


Addio al giornalista e conduttore televisivo Luciano Rispoli

Data pubblicazione : 27/10/2016




E´ morto nelle scorse ore Luciano Rispoli. Il giornalista, originario di Reggio Calabria, aveva 84 anni. Volto notissimo della televisione italiana aveva fatto anche molte conduzioni radiofoniche ed era entrato in Rai nel 1954, anno di inizio delle trasmissioni.

Rispoli, che era stato direttore del Dipartimento Scuola Educazione della Rai per dieci anni, dal 1977 al 1987, è deceduto ieri sera a Roma, nella sua casa di Casalpalocco. Lascia tre figli, avuti con la moglie Teresa Betto.

A dare la notizia della morte di Rispoli è stato il giornalista e scrittore Mariano Sabatini, suo stretto collaboratore: "Con grandissima costernazione, e in accordo con la moglie e i figli, devo dare la triste notizia della scomparsa del popolare giornalista, autore e conduttore di programmi celeberrimi: ´Parola mia´ e ´Tappeto volante´ su tutti" ha detto Sabatini.

"Posso solo dire, al di là del grande dolore che provo in questo momento, che è stato un grande privilegio collaborare quindici anni con un padre fondatore della tv come lui" ha detto ancora Sabatini "Da Rispoli ho imparato tanto. Tutto. Purtroppo questa Rai a cui aveva dato tantissimo, negli ultimi anni lo aveva dimenticato, provocandogli grande rammarico" ha poi concluso.

Quando gli dicevano che il suo stile era un po´ tropo cerimonioso, Rispoli rispondeva che aveva cercato di parlare in modo meno "iperbolico", ma senza risultato: "Non sono riuscito a cambiare una virgola, sono così" diceva "L´urlo, lo scandalo e la volgarità non hanno mai abitato nella mia televisione."




Gli Ultimi Video & Gallery