Robert Rodriguez e John Malkovich hanno fatto un film, ma non lo vedrete: uscirà tra 100 anniJamie Dornan prossimo a diventare papà bis, la moglie Amelia Warner è incinta


Al via il 33/o Torino Film Festival, in apertura 'Suffragette' di Sarah Gavron

Data pubblicazione : 22/11/2015




Ha preso il via al Lingotto la 33/a edizione del Torino Film Festival e gli organizzatori hanno voluto in apertura rivolgere un pensiero a Parigi, colpita circa una settimana fa da una serie di attentati di matrice islamica.

"Non rinunceremo ai nostri valori e lo facciamo anche attraverso il cinema, attraverso questo festival” ha detto il sindaco della città piemontese, Piero Fassino, salutando la platea presente nell´Auditorium.

Alla direzione del TFF, per la seconda volta Emanuela Martinidopo, mentre madrina di questa edizione è l´attrice Chiara Francini.

La giuria della sezione ´Torino 33´ è composta dal giornalista Marco Cazzato, dalla regista inglese Josephine Decker, dal regista e sceneggiatore tedesco Jan Ole Gerster, dal regista inglese Corin Hardy e dall´attore Valerio Mastandrea.

Il festival ha in programma nei 9 giorni di programmazione, 58 lungometraggi con 206 proiezioni e 50 anteprime mondiali.

Ad aprire ´Suffragette´ di Sarah Gavron, film ambientato a Londra all´inizio del 900 e incentrato sul movimento di attiviste fondato da Emmeline Pankhurst. Nel cast Helena Bonham Carter, Brendan Gleeson e Meryl Streep.

Quattro i film italiani in concorso nella sezione Torino 33: ´Colpa di comunismo´ di Elisabetta Sgarbi, ´Mia madre fa l´attrice´ di Mario Balsamo, ´I racconti dell´orso´ di Samuele Sestieri e Olmo Amato e ´Lo scambio´ di Salvo Cuccia.

Potete trovare il programma completo della 33/a edizione del TFF a questo indirizzo: www.torinofilmfest.org




Gli Ultimi Video & Gallery