Mamma mia! A 30 anni dallo scioglimento potrebbero tornare gli AbbaElisabetta Canalis, ritorno in Italia per la conduzione di Zelig


Arrestato il disturbatore televisivo Gabriele Paolini: 'Pagava adolescenti in cambio di sesso'






Gabriele Paolini è stato arrestato nelle scorse ore dai Carabinieri di Roma. L´accusa è davvero pesante: prostituzione e pornografia minorile. Stando agli inquirenti, il noto disturbatore televisivo adescava adolescenti in Rete.

Secondo quanto avrebbero appurato le indagini, Paolini prometteva piccole somme per convincere i ragazzini ad avere rapporti sessuali con lui. A incastrare il disturbatore sarebbero state delle fotografie e dei video, materiale consegnato dallo stesso Paolini - non si comprende se volontariamente o per errore - a un laboratorio fotografico di Riccione.

La denuncia nei confronti di Paolini è stata presentata dai proprietari del laboratorio, che dopo aver visionato il materiale consegnato da Paolini hanno deciso di denunciarlo. Le indagini si concentrerebbero in particolare su due adolescenti tra i 14 e i 16 anni, già identificati, che sarebbero stati adescati dal 39enne.

Paolini, oltre alle note performance di disturbatore televisivo, ha un passato da attore pornografico. Recentemente ha fatto una comparsata nel film a luci rosse “Confessioni private” con Sara Tommasi.




Gli Ultimi Video & Gallery