Cannes 2015, lunghi applausi e commozione per il film 'Mia madre' di Nanni MorettiIrina Shayk: 'Ho lasciato Cristiano Ronaldo perché mi tradiva'


Cannes 2015, Cate Blanchett smentisce la sua omosessualità: 'Sono stata fraintesa'





Cate Blanchett ha smentito le voci sulla sua presunta omosessualità. Voci che per la verità erano state alimentate proprio dalla stessa attrice 46enne, in questi giorni in concorso a Cannes con il film ´Carol´ del regista Todd Haynes, che è tratto da un romanzo di Patricia Highsmith e parla guarda caso di una storia d´amore tra donne, ambientata nell´America degli anni ´50.

La Blanchett aveva infatti in settimana rilasciato un´intervista in cui, quando le era stato domandato se avesse mai avuto relazioni con donne nella vita reale, aveva risposto ´molte´. Oggi però l´attrice precisa che si è trattato di un fraintendimento e che la sua risposta non intendeva significare che queste relazioni fossero sessuali.

"Non sono un omosessuale e nel 2015 questo non dovrebbe essere argomento di conversazione" ha detto la Blanchett in conferenza stampa a Cannes "Mi è stato chiesto se avevo relazioni con donne. Ho risposto sì, ma non mi riferivo a relazioni sessuali."

"Viviamo in un´epoca profondamente conservatrice e se pensiamo diversamente siamo molto stupidi" ha detto ancora l´attrice "C´è un crescente coro sul sessismo ad Hollywood. Penso che l´argomento sia caduto dall´agenda e che invece bisogna riprenderlo decisamente."

La Blanchett è sposata con Andrew Upton, 49 anni, e vive attualmente in Australia, dove lui è direttore artistico della Sydney Theatre Company, anche se i due hanno già dichiarato che faranno ritorno negli Stati Uniti al termine dell´incarico, il prossimo dicembre.

La coppia ha quattro figli: Dashiell, di 13 anni, Roman, di 10 anni, Ignatius, di 6 anni e una bimba di nome Vivienne, adottatata un paio di mesi fa.




Gli Ultimi Video & Gallery