Kasia Smutniak splendida (e in dolce attesa) sul palco dell'AristonFestival di Sanremo, terza serata: Arbore mattatore, ma non basta per riagganciare lo share


Codacons e AUR tuonano: 'Festival disastroso, restituzione compensi e dimissioni Dg Gubitosi'

Data pubblicazione : 20/02/2014




Il Coordinamento delle Associazioni per i Diritti degli Utenti e dei Consumatori (Codacons) e l´Associazione Utenti Radiotelevisivi, sono sul piede di guerra contro l´edizione 2014 del Festival di Sanremo. Le associazioni definiscono il programma ´disastroso´, dopo che sono stati resi noti i dati di ascolto della seconda serata, in forte calo rispetto al 2013 e i peggiori dal 2008.

“E’ evidente che questa edizione del Festival, priva di idee, di originalità e di innovazione, non sta piacendo agli italiani" si legge in un comunicato delle due associazioni "Di fronte ad un calo di ascolti così forte, ci si chiede come sia possibile che la squadra di Fabio Fazio, nonostante un anno di tempo e risorse immense per la preparazione dell’evento, abbia portato in scena uno spettacolo così deludente”.

“Ovviamente, si apre ora il fronte della congruità dei compensi elargiti ai conduttori del festival" ha dichiarato il Presidente Codacons, Carlo Rienzi "Se anche nelle prossime puntate gli ascolti dovessero rimanere su livelli negativi, chiederemo formalmente a Fabio Fazio e Luciana Littizzetto di restituire parte del compenso ricevuto dalla Rai per la conduzione del Festival, oltre che le dimissioni del Dg Luigi Gubitosi”.




Gli Ultimi Video & Gallery