Festival di Sanremo, tutti i conduttori degli anni 2000Sanremo 2018 terza serata, il vento è in poppa: share al 51.6%, miglior risultato dal 1999


Da oggi nelle sale cinematografiche '50 Sfumature di rosso', ultimo capitolo della trilogia erotica





C´è già chi assicura che ´50 sfumature di rosso´, terzo e conclusivo capitolo della trilogia erotica tratta dai romanzi della scrittrice britannica E.L.James, sarà un flop, ma è difficile da immaginare. E´ un´ipotesi che si prospetta fin dall´uscita del primo film e alla fine il botteghino ha sempre smentito i critici.

50 sfumature di rosso, da oggi nelle sale cinematografiche, arriva sull´onda del successo delle precedenti pellicole, ´50 Sfumature di grigio´, uscito nel 2015 e ´50 Sfumature di nero´, del 2016, che hanno generato notevoli incassi.


50 Sfumature / Facebook

Il primo capitolo ha superato i 571 milioni di dollari di incassi in tutto il mondo, mentre il secondo ha strappato biglietti per quasi 380 milioni di dollari.

Incassi messi a segno nonostante le feroci recensioni ricevute, da cui non è esente neppure il nuovo film, che vede ancora come protagonisti Jamie Dornan e Dakota Johnson, nel ruolo rispettivamente di Christian Grey e Anastasia Steele.


50 Sfumature / Facebook

Nel cast ci sono anche Kim Basinger, Rita Ora, Eric Johnson, Max Martini, Arielle Kebbel e Brant Daugherty. Torna infine alla regia James Foley.

Il britannico ´Mail online´ parla per 50 Sfumature di rosso di "noiosa chimica tra i protagonisti e di dialoghi bizzarri", mentre per ´The Hollywood Reporter´ 50 Sfumature di rosso mette la parola fine su "uno dei peggiori franchise cinematografici della memoria recente."

L´australiano ´The Herald Sun´ è anche più feroce nella sua ironica conclusione: "L´intera esperienza è stata come un brutto appuntamento Tinder durato tre anni."




Gli Ultimi Video & Gallery