Il 4 marzo un concerto dedicato a Lucio Dalla a un anno dalla scomparsaQuarant'anni fa usciva 'The Dark Side of the Moon' dei Pink Floyd


Daniele Lo Presti: un litigio poche ore prima del delitto

Data pubblicazione : 01/03/2013




Le prime indagini sulla morte di Daniele Lo Presti, fotografo dei VIP freddato da un colpo di pistola alla testa mentre faceva jogging e ritrovato cadavere mercoledì pomeriggio sul Lungotevere Portuense, cominciano a prendere spessore.

Un vicino di casa avrebbe infatti riferito che poche ore prima del delitto il paparazzo avrebbe avuto un furioso litigio con qualcuno, urlando, forse al telefono 'almeno in cinque riprese a distanza di un minuto una dall’altra'. Il fotografo 'sembrava molto arrabbiato e imprecava', secondo la testimonianza.

I colleghi raggiunti dalla stampa escludono che la morte del fotografo di origine calabrese possa essere legata al suo lavoro. L'omicidio avrebbe comunque delle inquietanti analogie con un altro fatto di cronaca accaduto circa un mese fa, quando Danilo Cerreti, 51 anni, anche lui collaboratore dell'agenzia LaPresse morì a Porta Ardeatina in pieno giorno, in seguito a 'uno strano incidente'.

Gli inquirenti stanno intanto procedendo alla perizia balistica, per capire se l'assassino abbia sparato a bruciapelo oppure da una certa distanza, con un fucile. Una differenza che cambierebbe radicalmente dinamica e forse movente dell'omicidio.




Fonte: IlMattino

Gli Ultimi Video & Gallery