Fedez e Chiara Ferragni verso il matrimonio, proposta durante un concerto all'Arena di VeronaMTV Movie & TV Awards 2017, trionfano 'La Bella e la Bestia' e 'Stranger Things'


David Lynch annuncia l'addio al grande schermo: 'Non dirigerò mai più un film'

Data pubblicazione : 07/05/2017



Quando un maestro come David Lynch dichiara che non dirigerà mai più una pellicola, è davvero una brutta giornata per il cinema.

A dare la notizia del suo ritiro dalla regia, perlomeno a quella per il grande scherno è stato lo stesso Lynch, nel corso di un´intervista al quotidiano australiano ´Sydney Morning Herald´.


La locandina di ´Blue Velvet´ (1987)

"Le cose in questi anni sono cambiate moltissimo" ha detto Lynch "Tanti film che non vanno bene al box office, sulla carta sono meravigliosi, mentre quelli che fanno incassi non sono i film che mi piacerebbe fare."

A quel punto il giornalista australiano ha chiesto a Lynch se´Inland Empire - L´impero della mente´ del 2006 sia stato l´ultimo film della sua carriera di regista e l´artista americano ha risposto con un categorico "sì".

Il regista, 71 anni, ha diretto in carriera dieci pellicole, tra cui ´The Elephant Man´, ´Dune´, ´Velluto blu´ e ´Mulholland Drive´.


La locandina di ´Mulholland drive´ (2001)

L´annuncio del ´ritiro´ di Lynch arriva poco prima del ritorno dopo 25 anni dell´iconico telefilm ´Twin Peaks´, la cui nuova serie, composta di nove episodi, prenderà il via tra poche settimane.

A interpretare l´agente dell´FBI Dale Cooper sarà nuovamente Kyle MacLachlan e veranno ripresi molti altri attori del vecchio cast, insieme ovviamente a facce nuove, tra cui ci sarà anche la nostra Monica Bellucci.




Gli Ultimi Video & Gallery