Matteo Garrone parla del suo prossimo film 'Il racconto dei racconti': 'Un fantasy nel ‘600'I giovani avvocati contro Ligabue: 'Figura dell'avvocato rappresentata in modo demagogico e irreale'


Dieci anni fa moriva Marlon Brando

Data pubblicazione : 01/07/2014




Marlon Brando, uno dei più brillanti astri del firmamento hollywoodiano moriva esattamente dieci anni fa a Los Angeles, il primo luglio del 2004. Aveva 62 anni. L´attore era infatti nato il 3 aprile 1942 a Omaha, in Nebraska.

Figura controversa, Brando ha rappresentato l´icona dell´attore carismatico e maledetto e le sfaccettature della sua personalità sono state molteplici, così come i personaggi da lui interpretati. Mito indiscusso dalla prolifica carriera altalenante, costellata di successi mondiali, ma anche di flop, ha avuto tre mogli e immumerevoli figli di cui una parte adottati: nel suo testamento ne riconobbe 11, lasciando loro un patrimonio di circa 21 milioni di dollari.

Il suo primo successo arrivò a soli 19 anni, nel 1951, con ´Un tram che si chiama Desiderio´ di Elia Kazan. La consacrazione avvenne tre anni dopo ne ´Il selvaggio´ di László Benedek e in ´Fronte del porto´ ancora di Elia Kazan.

Dopo un lungo periodo di crisi e di insuccessi, rinacque professionalmente con l´interpetazione di Vito Corleone ne ´Il padrino´ di Francis Ford Coppola del 1972. Pochi mesi dopo uscì ´Ultimo tango a Parigi´ di Bernardo Bertolucci e nel 1979 ´Apocalypse Now´ di Coppola, in cui interpretò il magnifico e inquietante personaggio del colonnello Kurtz.

Seguirono numerosi altri ruoli, ma nessuno all´altezza di quelli degli anni ´50 e degli anni ´70. Brando venne candidato otto volte agli Oscar e vinse le statuette dell´Academy come Miglior attore protagonista per ´Fronte del porto´ nel 1955 e come Miglior attore protagonista per ´Il padrino´ nel 1973. Quest´utimo premio non venne però accettato da Brando per protesta in difesa dei diritti dei nativi americani.

Nell´ultima parte della sua vita Brando si ritirò nell´isola che possedeva in Polinesia. Quando fu ricoverato nel 2001 per una polmonite il suo fisico era già fortemente provato e gravato da un´obesità che gli aveva fatto raggiungere il peso di 140 chili. Morì tre anni dopo a causa di una crisi respiratoria.




Gli Ultimi Video & Gallery