Belen Rodriguez è mamma: è nato SantiagoDiane Kruger nuovo volto di Chanel


Django Unchained di Quentin Tarantino modificato per il mercato cinese: 'Meno schizzi di sangue'

Data pubblicazione : 10/04/2013




'Django Unchained' sta per uscire in Cina, dove debutterà questa settimana. Anche il nuovo film di Quentin Tarantino non fa eccezione rispetto a molte altre produzioni hollywoodiane, che devono fare i conti con la censura del gigante asiatico e quindi si adattano per poter arrivare allo sconfinato pubblico con gli occhi a mandorla.

In particolare, nel caso di 'Django Unchained', le autorità cinesi hanno richiesto che fosse meno evidente il sangue, che nella pellicola scorre a fiumi. Una versione, quella cinese, che sarebbe gradita anche a Ennio Morricone, che recentemente aveva dichiaratoche il film non gli era piaciuto, proprio per l'aspetto troppo pulp del lavoro di Tarantino.

In ogni caso, le modifiche sono state supervisionate e approvate dal regista, come ha spiegato Zhang Miao, direttore della divisione cinese della Sony Pictures.

"Quello che noi chiamiamo 'bagno di sangue e violenza' è semplicemente un mezzo per veicolare il messaggio del film, e queste modifiche non influenzeranno la qualità principale del film" ha detto Miao "Abbiamo scurito il colore del sangue e diminuito gli schizzi. Quentin sapeva come sistemare queste cose, ed era necessario che fosse lui a occuparsi di questo aspetto. Possiamo dargli dei suggerimenti, ma alla fine è lui a metterci mano".




Gli Ultimi Video & Gallery