Jennifer Aniston e Brad Pitt si sono riavvicinati e "vogliono avere un figlio insieme"Eurovision Song Contest 2018, vince l'israeliana Netta, Ermal Meta e Fabrizio Moro vicini al podio


Dopo 50 anni torna nelle sale il capolavoro di Stanley Kubrick '2001: Odissea nello spazio'





Nel 1968 usciva uno dei più grandi film della storia del cinema, ´2001: Odissea nello spazio´ del regista Stanley Kubrick. A 50 anni esatti di distanza, la pellicola di fantascienza psichedelica ritorna restaurata sul grande schermo e verrà proiettata domani in anteprima a Cannes, dove si sta svolgendo in questi giorni il Festival del Cinema, con l´introduzione di Christopher Nolan. Saranno presenti alla proiezione la figlia di Kubrick Katharina, l´attore Keir Dullea, interprete nel film dell´astronauta David Bowman e il produttore Jan Harlan.


La locandina del film ´2001: Odissea nello spazio´ (1968)

La figlia ha ricordato il padre, notoriamente schivo a partecipare a eventi mondani e premi: "È vero, qui a Cannes non sarebbe mai venuto", ha detto la figlia di KUbrick che ha 64 anni ed è designer di set. "Aveva il suo mondo artistico, creativo, ma non era impenetrabile, anzi mi ricordo la nostra casa completamente affollata di tecnici, artisti, studenti, praticamente chiunque e lui era con loro un incredibile appassionato insegnante, come lo è stato con me. Parlavamo di fotografia, d´arte, di tutto", ha ancora ricordato la Kubrick, che ha anche avuto piccole parti in alcuni film del padre.

Dall´attore Ian Harlan è arrivata la conferma che il network HBO ha in produzione una serie che riprenderà l´ormai mitico progetto su Napoleone Bonaparte che il regista non riuscì a completare, ma per il quale aveva già raccolto un´incredibile mole di materiale.


Un´immagine dal set del film ´2001: Odissea nello spazio´ (1968)

Il produttore Jan Harlan ha detto al quotidiano romano che per apprezzare l´opera di Kubrick occorre “Rimanere concentrati”, spiegando: “Oggi siamo abituati a un montaggio serrato, immagini veloci. Ma questo è il contrario. Rilassarsi, ascoltare la musica, vedere le immagini per capire quello che non è detto. Allora si potrà avere un´esperienza. Non è un film di fantascienza ma filosofico. Ma per entrarci dentro devi concentrarti”.

2001: Odissea nello spazio tornerà in proiezione anche nelle sale cinematografiche italiane il 4 e 5 giugno, con la distribuzione di Warner Bros.




Gli Ultimi Video & Gallery