Un videoclip per Barack Obama dal fondatore di Megaupload Kim DotcomElton John ritorna in cima alla classifica in UK dopo 20 anni con 'Good Morning to the night'


Dove potevano essere finiti centinaia di scatti inediti di Marilyn Monroe? Elementare: in Polonia

Data pubblicazione : 23/07/2012




Che ci fossero ancora in circolazione degli scatti inediti di Marilyn non tutti lo avrebbero ipotizzato. Che gli scatti fossero centinaia poteva venire in mente a pochissimi. Che questi scatti "sbucassero" in Polonia poi, non poteva prevederlo proprio nessuno. Così è stato, però.

Il tutto ebbe inizio quando un ricco americano di Chicago, rimasto anonimo per motivi di privacy, comprò una corposa collezione di scatti di Marilyn - circa 4.000, di cui alcune centinaia inediti - realizzati da Milton H. Greene, che oltre a essere un grande fotografo era anche intimo amico dell'attrice statunitense.

L'anonimo ricco possessore della collezione si trasferì a Varsavia, dove si mise nei guai a causa di una serie di truffe ai danni di imprenditori locali. Venne smascherato con un'operazione congiunta delle autorità polacche e dell'FBI e finì indebitato nonché costretto a un grosso risarcimento.

Tra i beni sequestrati negli USA all'imprenditore, finirono anche le foto di Marilyn, che sono rimaste per anni in quattro grandi casse di legno sigillate, in attesa che la rogatoria internazionale consentisse di spedirle in Polonia, cosa che è recentemente avvenuta. Si stima che il materiale abbia un valore commerciale di almeno 560mila euro.

Lo Stato polacco ha adesso deciso di organizzare una mostra che esporrà il meglio della collezione. In seguito le fotografie verranno vendute all'asta. La mostra aprirà i battenti a Varsavia il 6 agosto e si concluderà il 6 settembre. Se capitate da quelle parti, fateci un salto.




Fonte: Repubblica

Gli Ultimi Video & Gallery