Gisele Bündchen lascia le passerelle: 'L'ultima sfilata in Brasile il mese prossimo'Eros Ramazzotti papà per la terza volta, è nato Gabrio Tullio


E' guerra tra Elton John e Dolce e Gabbana su paternità gay e fecondazione. Botta e risposta:'Retrogradi','Fascista'

Data pubblicazione : 15/03/2015



E´ ormai guerra aperta tra il musicista britannico Elton John e la coppia di stilisti italiani Domenico Dolce e Stefano Gabbana.

Al cantante non sono proprio andate giù le dichiarazioni che i due stilisti hanno rilasciato in un´intervista a Panorama  dove hanno preso le difese della famiglia tradizionale, criticando la scelta di paternità degli omosessuali e anche l´inseminazione artificiale.

Con un post su Instagram in cui ha pubblicato una vecchia immagine di Dolce e Gabbana con il velo allegando un testo al vetriolo, Elton John ha definito le affermazioni degli stilisti fuori dal tempo, aggiungendo che non indosserà mai più capi firmati dalla coppia italiana e lanciando inoltre l´hashtag #BoycottDolceGabbana.

"Come vi permettete di riferirvi ai miei splendidi figli come sintetici?" ha scritto il musicista, che con suo marito David Furnish, grazie alla fecondazione artificiale, è padre di due figli "Vergognatevi di puntare il vostro piccolo dito inquisitore contro la fecondazione - un miracolo che permette a tante persone, sia omosessuali che etero di concretizzare il loro sogno di avere dei bambini."

"Il vostro pensiero arcaico è fuori dal tempo, proprio come le vostre creazioni di moda" ha ancora affondato Elton John "Non indosserò mai più nulla di Dolce e Gabbana" ha poi concluso.

La reazione degli stilisti non si è fatta attendere: Stefano Gabbana ha risposto al musicista direttamente su Instagram con un ´Fascista!!!´ e ha poi lanciato il contro-hashtag #boycotteltonjhon .

In seguito è arrivata una nota di Domenico Dolce riportata dall´Agenzia Ansa: "Sono siciliano e sono cresciuto con un modello di famiglia tradizionale fatto di mamma, papà e figli" dice lo stilista "So che esistono altre realtà ed è giusto che esistano, ma nella mia visione questo è quello che mi è stato trasmesso, e con questi valori dell´amore e della famiglia. Io sono cresciuto così, ma questo non vuol dire che non approvi altre scelte. Ho parlato per me, senza giudicare le decisioni altrui." 




Gli Ultimi Video & Gallery