Rachel Weisz e Daniel Craig presto genitoriAl Pacino e Michelle Pfeiffer, reunion per il 35/o anniversario di Scarface


E' morto a 28 anni il dj star Avicii, sua la hit mondiale 'Wake me up'





La incredibile parabola di Avicii si è conclusa nel peggiore dei modi. Il Dj svedese è stato trovato cadavere a soli 28 anni nella sua camera d´albergo a Muscat, in Oman. Non sono per ora note le cause del decesso del giovane genio della musica elettronica.

Avicii, in pochi anni, da perfetto sconosciuto era diventato uno dei dj più richiesti e pagati al mondo, ed era arrivato a collaborare con i più grandi nomi del panorama musicale internazionale, dai Coldplay a Madonna, a Zucchero a David Guetta.



"È con profondo dolore che annunciamo la perdita di Tim Bergling, anche noto come Avicii" si legge in una nota rilasciata dall´agente del musicista. "La famiglia è devastata e chiediamo a tutti di rispettare il loro bisogno di privacy in questo momento difficile. Non saranno rilasciate altre dichiarazioni."


Agenzia Ansa / Twitter

In passato Avicii aveva avuto seri problemi di salute, una pancreatite acuta legata molto probabilmente all´abuso di alcol, che lo aveva portato alla necessita nel 2014 dell´asportazione della cistifellea e dell´appendice. Il musicista si era ritirato dalle scene due anni fa, scrivendo una lettera ai fan: "Grazie per avermi permesso di raggiungere così tanti sogni", aveva scritto, "Sarò grato per sempre per aver potuto vivere e ottenere tutto ciò che ho grazie all’aiuto del team intorno a me e dei miei fan."

Il Dj svedese aveva raggiunto la fama nel 2013, con il brano ´Wake me up´, un successo planetario. Nella sua breve e fulminante carriera aveva vinto due MTV Music Awards, un Billboard Music Award e aveva ricevuto due nomination ai Grammy Awards.


Avicii / Facebook




Gli Ultimi Video & Gallery