Piccole star crescono, bambini che assomigliano a delle celebritàFicarra e Picone a teatro con 'Le rane' di Aristofane: 'Ci consola che l'autore non verrà a saperlo'


E' morto a 84 anni Tomas Milian, una carriera divisa tra film d'autore e trash

Data pubblicazione : 23/03/2017



E´ morto ieri negli USA, a Miami, dove viveva ormai da più di un ventennio, Tomas Milian, nome d´arte di Tomás Quintin Rodriguez. L´attore, che aveva 84 anni è stato stroncato da un ictus.

Di origine cubana, Milian era il figlio di un generale dell´esercito del dittatore Machado. Il padre si era suicidato quando l´attore aveva appena 12 anni e il ragazzino aveva assistito alla drammatica scena.


Tomas Milan / Facebook

Milian era partito pochi anni dopo per gli Stati Uniti sulle orme del suo mito, James Dean, ed era riuscito a entrare all´Actor Studio di Elia Kazan e Lee Strasberg a New York.

L´esordio sul grande schermo era avvenuto nel 1959 ne ´La notte brava´ di Mauro Bolognini, e dopo erano seguiti altri grandi registi italiani che avevano creduto in lui, tra cui Francesco Maselli, Alberto Lattuada, Luchino Visconti e Pier Paolo Pasolini.

Negli anni ´60-´70, era arrivata la fase ´spaghetti western´ e ´poliziottesca´, con una ventina di titoli e quindi nel 1976 la sua prima interpretazione nel personaggio che lo farà entrare nell´immaginario collettivo italiano: Sergio Marrazzi detto ´er Monnezza´, nel film ´Il trucido e lo sbirro´ di Umberto Lenzi.


Tomas Milan / Facebook

Il personaggio si era poi ´trasformato´ negli anni successivi, diventando il commissario Nico Gilardi con titoli ormai cult come ´La banda del gobbo´, ´Delitto al ristorante cinese´, ´Delitto sull´autostrada´ e ´Delitto in formula uno´.

Milian era stato nel 2014 alla Festa del Cinema di Roma, dove aveva ricevuto il premio alla carriera Marc´Aurelio Acting Award e aveva tenuto una lezione di cinema, nonché presentato un libro autobiografico intitolato ´Monnezza amore mio´.

"Ho fatto l´attore per esprimere le cose che non mi piacciono nella società" aveva spiegato in quell´occasione "Il vero attore è quello che ci mette l´anima, non che fa l´intellettuale."




Gli Ultimi Video & Gallery