Demi Moore a Dubai per i suoi 50 anniDa oggi 'Lotus', nuovo disco di Christina Aguilera


Esordio alla regia per Carlo Lucarelli con 'L'Isola dell'Angelo Caduto'

Data pubblicazione : 12/11/2012




Lo scrittore Carlo Lucarelli esordisce alla regia con 'L'Isola dell'Angelo Caduto', trasposizione cinematografica del suo omonimo romanzo del 1999. Il film è stato presentato nella sezione Prospettive Italia al Festival del Cinema di Roma che si sta svolgendo in questi giorni.

La storia è ambientata negli anni '20 subito dopo l'omicidio Matteotti, su un''isola maledetta' che diventa luogo di esilio per dissidenti politici, ma dove ci sono anche i componenti di una milizia fascista. Sull'isola accadono strani delitti mascherati da incidenti e toccherà al commissario - interpretato da Giampaolo Morelli - sbrogliare la matassa.

"l'Italia in quel periodo storico si trovò di fronte a un bivio in cui si doveva scegliere se compromettersi o no" ha dichiarato Lucarelli "Succede al commissario protagonista, in bilico tra la possibilità di portare via dall'isola la moglie malata o approfondire delle indagini, che in molti provano ad insabbiare o fuorviare".

"E' un uomo che crede profondamente nello Stato e ce ne sono pochi di questi tempi" ha detto invece Morelli parlando del suo personaggio "Carlo ha una sensibilità incredibile che avevo già riscontrato nei suoi romanzi ed ho ritrovato anche sul set" ha poi aggiunto riferendosi al regista-scrittore "Lui è stato una grande guida per tutti noi".




Fonte: Tiscali

Gli Ultimi Video & Gallery