Angelina Jolie e Brad Pitt, contratto prematrimoniale di ferroSelena Gomez in rehab: 'Depressione e sbalzi emozionali, ricoverata da inizio settembre'


Fabrizio Corona non dovrà tornare in carcere: 'Pena rimanente in affidamento ai servizi sociali'





Fabrizio Corona non dovrà tornare in carcere. Lo ha deciso con un provvedimento il gip di Milano Ambrogio Moccia. L´ex fotografo potrà continuare a scontare la sua pena, che è ancora di oltre 5 anni, in affidamento in prova ai servizi sociali.

La decisione è conseguenza del fatto che il gip ha ravvisato la continuazione tra i reati di estorsione, tentata estorsione e bancarotta per cui Corona è stato condannato in via definitiva, tutti motivati, come scrive il magistrato "dalla condizione di tossicodipendenza di Corona" che ha "condizionato e contribuito a causare le sue condotte delittuose."



Corona, in una recente intervista al settimanale Gente aveva espresso tutta la sua preoccupazione per il rischio di tornare dietro le sbarre: "La cella, l´isolamento, le condizioni pietose e i volti degli altri detenuti ritornano nei miei incubi. Vi prego, non fatemi tornare dietro le sbarre" aveva detto.

Prima dell´affidamento ai servizi sociali, a Corona era stato concesso l´affidamento alla comunità Exodus di Don Mazzi. Ai giudici del Tribunale di Sorveglianza l´ex fotografo aveva detto di essere un uomo nuovo e aveva chiesto che gli fosse data fiducia per dimostrarlo.

Corona ha già scontato in cella due anni e mezzo, parte della pena per i reati di estorsione e bancarotta per cui è stato condannato.




Gli Ultimi Video & Gallery