Classifica Forbes, Paperon de' Paperoni è il fondatore di Amazon Jeff BezosLigabue si prende una pausa: 'Ho bisogno di non avere scadenze per un po'...'


Fabrizio Corona non tornerà in carcere, ma riceve comunque una diffida dal giudice





Fabrizio Corona non dovrà tornare in carcere per aver violato le norme di affidamento, come era stato richiesto dal sostituto pg Antonio Lamanna della procura di Milano, dopo che il re dei paparazzi aveva incautamente pubblicato dei filmati sui profili social.

Il giudice della Sorveglianza di Milano Simone Luerti ha respinto la richiesta di revoca dell´ affidamento, ma allo stesso tempo ha ammonito Corona ordinandogli di attenersi alle norme, che includono il divieto di diffondere online immagini e filmati.


Fabrizio Corona / Facebook

Si tratta dunque di una sorta di cartellino giallo, e se l´ex fotografo dei vip non vuole ritrovarsi nuovamente in carcere deve adesso attenersi scrupolosamente alle regole. A dare la notizia della decisione del giudice è stato il legale di Corona Ivano Chiesa, il quale ha detto che è probabile che il suo cliente venga anche convocato di persona dal giudice per la diffida.

Nei filmati che hanno portato Corona a rischiare il ritorno dietro le sbarre, si vede l´ex fotografo in scene tratte dall´uscita da San Vittore, oppure scortato da agenti della polizia penitenziaria, e ancora insieme all´attuale compagna, Silvia Provvedi. La colonna sonora dei video sono brani rap.


Silvia Provvedi / Le Donatella Official / Instagram

La Provvedi, negli scorsi giorni intervistata da ´Verissimo´, aveva descritto la situazione dopo l´affidamento come "molto delicata", aggiungendo in maniera profetica: "Il mio interesse è che Fabrizio faccia tutto conforme alle regole, perché ho desiderio di pace ed è contro il mio volere che ritorni a patire qualche pena."




Gli Ultimi Video & Gallery