Schiavi dell'inquadratura perfetta


Fausto Brizzi, la procura chiede l'archiviazione per le accuse di molestie sessuali

Data pubblicazione : 31/07/2018



"Il fatto non sussiste". Con questa motivazione la procura di Roma ha chiesto l´archiviazione per il regista Fausto Brizzi, accusato di molestie sessuali da differenti donne. Il regista era stato iscritto nel registro degli indagati lo scorso aprile per fatti risalenti al 2014, 2015 e 2017.


TG3 / Twitter

Le indagini a carico del regista erano legate alle accuse di presunti abusi sessuali emerse in un´inchiesta realizzata dal programma Mediaset ´Le Iene´ nel novembre dello scorso anno. In particolare, Brizzi, 49 anni, vincitore di un David di Donatello e di molti altri prestigiosi premi cinematografici, era accusato di aver messo in atto comportamenti molesti o veri e propri abusi, arrivando a spogliarsi completamente nudo di fronte alle attrici che si erano recate presso il suo studio per dei provini cinematografici.


Agenzia ANSA / Twitter

Nel corso del servizio mandato in onda da Le Iene e realizzato da Dino Giarrusso, molte delle presunte vittime avevano parlato con i volti oscurati e le voci contraffatte, a eccezione di Clarissa Marchese, ex Miss Italia eletta nel 2014, e della modella Alessandra Giulia Bassi.

Il regista, poco dopo la messa in onda del servizio de Le Iene aveva diramato un breve comunicato affidato al suo legale: "In riferimento alla trasmissione Le Iene", si leggeva nella nota, "ribadisco di non avere mai avuto nella mia vita rapporti non consenzienti."


Giornalettismo / Twitter




Gli Ultimi Video & Gallery