Evasione fiscale, Dolce e Gabbana assolti in Cassazione: 'Il fatto non sussiste'Liam Gallagher: 'I Beady Eye non esistono più'


Festival del Film di Roma 2014, a 'Trash' di Stephen Daldry il Premio Gala

Data pubblicazione : 26/10/2014




Si è conclusa l´edizione 2014 del Festival del Cinema di Roma, la nona, nonché l´ultima che ha visto come direttore Marco Müller. Il Festival da quest´anno prevedeva che i premi venissero assegnati direttamente dal pubblico dopo la proiezione dei film. La cerimonia di premiazione, presentata da Nicoletta Romanoff, si è svolta ieri all´Auditorium Parco della Musica.

Il Premio più importante, quello del Pubblico BNL | Gala è andato a ´Trash´ del regista britannico Stephen Daldry, una favola in stile ´Millionaire´ ambientata nella favelas brasiliane. nel cast, composto quasi completamente da bravissimi esordienti, anche Rooney Mara e Martin Sheen.

Ecco tutti i premi assegnati dal pubblico nelle varie sezioni:

- Premio del Pubblico BNL | Gala: Trash di Stephen Daldry
- Premio del Pubblico | Cinema d’Oggi: Shier gongmin / 12 Citizens di Xu Ang
- Premio del Pubblico | Mondo Genere: Haider di Vishal Bhardwaj
- Premio del Pubblico BNL | Cinema Italia (Fiction): Fino a qui tutto bene di Roan Johnson
- Premio del Pubblico | Cinema Italia (Documentario): Looking for Kadija di Francesco G. Raganato

Il Festival prevedeva anche dei premi assegnati da giurie, eccoli: 

Premio TAODUE Camera d’Oro alla migliore opera prima:

- Andrea Di Stefano regista di Escobar: Paradise Lost (Gala)
- Laura Hastings-Smith produttore di X+Y di Morgan Matthews (Alice nella città)
- Menzione speciale: Last Summer di Lorenzo Guerra Seràgnoli (Prospettive Italia)

Premio DOC/IT al Migliore Documentario italiano:

- Largo Baracche di Gaetano Di Vaio (Prospettive Italia)
- Menzione speciale: Roma Termini di Bartolomeo Pampaloni (Prospettive Italia)




Gli Ultimi Video & Gallery