Ehi, un momento: cosa è successo alla faccia di Uma Thurman?Quando il fotoritocco sulle celebrità è impietoso: ebbene sì, eccole senza denti


Festival di Sanremo 2015, al centro musica e tradizione: 'Uno spettacolo per l'uomo comune'

Data pubblicazione : 11/02/2015




Ha preso il via ieri sera il Festival di Sanremo targato Carlo Conti. E come ampiamente preannunciato dal conduttore e direttore artistico toscano, l´era post-Fazio della manifestazione è un ritorno alla tradizione nazional-popolare e con la musica al centro dello spettacolo.

Una scelta che è stata premiata dagli ascolti: Oltre il 49% di share, in crescita rispetto al 2014. In media gli spettatori sono stati 11 milioni 767 mila, dati superiori di quasi un milione di telespettatori e circa 4 punti di share rispetto alla media della prima serata dell´anno scorso.

L´apertura della 65´/a edizione del Festival di Sanremo è stata accompagnata da un omaggio all´uomo comune attraverso la ´Fanfare for the common man´ del compositore statunitense Aaron Copland e da un´introduzione di Conti che ha voluto raccogliere il testimone ringraziando tutti i suoi predecessori alla conduzione della kermesse.

Il desiderio di tradizione e valori è stato sottolineato ulteriormente quando sul palco dell´Ariston sono saliti Aurelio e Rita Anania di Catanzaro, genitori della famiglia più numerosa d´Italia, con 16 figli.

Sul fronte della conduzione, per ora il mix di vallette voluto da Conti funziona: Emma più compassata e istituzionale, Arisa maggiormente ironica e bizzarra e Rocio Munoz Morales prorompente ed esotica.

Nella serata di apertura si sono esibiti i primi 10 big in gara e la classifica provvisoria vede maggiormente favoriti a continuare la competizione Malika Ayane, Annalisa, Chiara, Dear Jack, Nek e Nesli. A rischio invece Alex Britti, Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi, Lara Fabian e Gianluca Grignani.

Per quanto riguarda gli ospiti è doveroso cominciare dalla storica reunion di Romina e Albano, che hanno ricevuto un´accoglienza calorosa dall´Ariston, con standing ovation e il riconoscimento di ´Ambasciatori di Sanremo nel mondo´.

Altrettanto entusiastica l´accoglienza riservata dall´Ariston al super-ospite Tiziano Ferro, che ha eseguito in modo impeccabile un medley dei suoi più celebri successi.

L´intervento ´comico´ del regista napoletano Alessandro Siani ha invece avuto luci e ombre: alcune divertenti battute, un commovente omaggio allo scomparso Pino Daniele, ma anche uno scivolone quando ha preso in giro in modo del tutto gratuito un ragazzino sovrappeso presente tra il pubblico.

Appuntamento adesso dalle 20.40 su Rai1 per la seconda serata, con l´esibizione degli altri 10 big in gara e di 4 delle 8 Nuove Proposte.

Gli ospiti saranno il cantante Biagio Antonacci, l´attrice Charlize Teron, il ciclista Vincenzo Nibali, il cantautore inglese Marlon Roudette, il vincitore dell´ultimo Eurovision Song Contest Conchita Wurst, il comico Angelo Pintus e i ballerini della compagnia americana Pilobolus.




Gli Ultimi Video & Gallery