Trailer internazionale per 007 SkyfallToni Servillo a Venezia con 'E' stato il figlio' di Daniele Ciprì


Franco Nero sul set di Djiango Unchanched: 'Tarantino, un pazzo con una memoria di ferro'

Data pubblicazione : 31/07/2012




Franco Nero è stato per Tarantino il collegamento tra il Django originale del 1966 di Sergio Corbucci interpretato appunto da Nero e quello che sta per realizzare, "Django Unchained". Il regista americano ha una ammirazione sconfinata per l'attore e lo ha voluto nel film per un cameo.

"È un omaggio, Tarantino sta scrivendo un saggio su Corbucci e ha costretto tutti quelli del cast a vedere Django e altri western italiani" ha dichiarato Franco Nero "Nelle pause sul set da un altoparlante partiva la colonna sonora con la canzone 'Djiango, Django, Djangooo ...' scritta da Luis Bacalov".

"La prima a parlarmi della sua ammirazione per me fu Penelope Cruz" ha ancora detto Nero "Aveva incontrato Tarantino, le aveva detto che moriva dalla voglia di conoscermi. Finalmente ci siamo incontrati a Roma quando venne per Inglorious Bastards, mi ha raccontato che aveva cominciato a vedere i miei film a 14 anni, quando lavorava nel videoshop".

"Tarantino è un pazzo, con una memoria di ferro" ha aggiunto l'attore "Conosce tutto dei miei film e dei western, sa le battute, accenna perfino alle colonne sonore. Io l'ho sfidato con un film di Antonio Margheriti fatto con due lire che non ha visto nessuno, I diafanoidi vengono da Marte. Lo conosceva!".




Fonte: Repubblica.it

Gli Ultimi Video & Gallery