Addio a Tom Clancy, maestro del 'Techno-Thriller''Il Quinto Potere', la storia di WikiLeaks dal 24 ottobre al cinema


Giuliano Gemma, l'ultima telefonata alla moglie Baba Richerme poco prima di morire

Data pubblicazione : 03/10/2013




Giuliano Gemma, scomparso ieri in un incidente stradale, nonostante le sue gravi condizioni, prima di morire è riuscito ad avere la lucidità di fare una telefonata alla moglie dall´Ospedale di Civitavecchia in cui era stato trasportato. A svelarlo è la donna, la giornalista Baba Richerme.

La Richerme ha spiegato al Corriere.it di aver ricevuto la telefonata verso le 18, quando era ancora in Redazione: “Ho avuto un incidente, mi fa male una gamba, sono in Ospedale...” le ha detto l´attore. Lei si è precipitata a Civitavecchia. Quando è arrivata i medici le hanno dato poche speranze, parlando di situazione critica e di arresto cardiaco: ”Non ho fatto in tempo a vederlo ancora vivo".

Gemma e la Richerme si erano sposati a Roma nel 1997. Si erano già conosciuti nel 1985 al Festival di Nizza, dove la giornalista aveva intervistato il futuro marito. Poi si erano persi di vista e incontrati nuovamente anni dopo, dopo che Gemma era rimasto vedovo con due figlie, Vera e Giuliana.

"Non riesco a capire che lui non c’è più" ha ancora detto la Richerme "Continuo a chiamarlo e lui continuerà a chiamarmi come ha fatto anche ieri, dicendomi “Pisi? - questo era il nomignolo che mi aveva dato - a che ora arrivi? Quando rientri a casa?”, e poi un rimpianto: "Non ho fatto in tempo a dirgli che avrei voluto diventare vecchia al suo fianco".




Gli Ultimi Video & Gallery