Esperimento di consegna a domicilio avveneristica: negli USA la pizza te la porta il DroneMTV Awards 2013: Emma 'Wonder Woman', Marco Mengoni 'Super Man'


Global Future 2045: 'Tra 22 anni diventeremo immortali'

Data pubblicazione : 17/06/2013




Nel corso della conferenza Global Future 2045 che si è svolta negli scorsi giorni a New York, ha suscitato particolare interesse - e sorpresa - l'intervento del multimilionario russo Dmitry Itskov, che con estrema serietà ha garantito che nel 2035 sarà possibile trasferire una copia digitale del proprio cervello in una differente forma di vita. Praticamente il raggiungimento dell'immortalità.

Itskov ha una precisa roadmap per arrivare a questo risultato, che ha suddiviso in tre stadi: Avatar A, lo step iniziale in cui saranno disponibili i primi androidi con organismo non biologico, che prevede saranno pronti entro i prossimi sette anni.

Qundi il secondo step Avatar B, che Itskov data tra il 2020 e il 2025 quando sarà possibile trapiantare delle copie biologiche del cervello umano negli androidi. E infine lo stadio Avatar C nel quale il cervello sarà disponibile in copia digitale. Insomma, secondo Itskov diventeremo tutti dei sistemi operativi.

Sembra pura fantascienza, ma Itskov, che assicura di essere già al lavoro con un team di ingegneri specializzati all'avvio dei tre step ha diversi investitori che attendono l'evoluzione del suo progetto e che si sono detti interessati a finanziarlo. Tra questi ci sono nomi come Allen & Co.,Citigroup, Barclays, Credit Suisse e altri differenti Venture Capital.




Gli Ultimi Video & Gallery