Muore a 83 anni Anita Ekberg, indimenticabile Musa de 'La dolce vita' di Federico FelliniClassifica FIMI-Gfk: 'Sono innocente' di Vasco Rossi l'album più venduto in Italia nel 2014


Golden Globes 2015: trionfano 'Boyhood' e 'The Affair', ecco tutti i look del red carpet

Data pubblicazione : 12/01/2015



Dopo il Palm Springs Film Festival e i People´s Choice Awards, per il mondo del cinema e della televisione statunitensi viene il momento degli importanti riconoscimenti Golden Globes 2015, arrivati alla 72esima edizione, e che sono stati consegnati ieri sera al Beverly Hilton Hotel, in California.

La serata, condotta da Amy Poehler e Tina Fey ha visto trionfare la pellicola ´Boyhood´ che vinto i premi come Miglior film drammatico, come Miglior regia a Richard Linklater e come Miglior attrice non protagonista a Patricia Arquette. Miglior commedia invece ´The Grand Budapest Hotel´. Miglior film straniero, vinto l´anno scorso  dal nostro ´La grande bellezza´ è andato in questa edizione a ´Leviathan´ del russo Andrej Petrovič Zvjagincev. 

I premi per le migliori interpretazioni drammatiche vanno a Julianne Moore (Still Alice) e a Eddie Redmayne (The Theory Of Everything). Le migliori interpretazioni in commedie invece a Amy Adams (Big Eyes) e a Michael Keaton (Birdman). Il premio Cecil B. DeMille, il Golden Globe alla carriera, è stato consegnato a George Clooney.

Per quanto riguarda il piccolo schermo la miglior serie drammatica è stata giudicata ´The Affair´, mentre la Miglior serie comedy ´Transparent´ Migliori attori drammatici Kevin Spacey (House of Cards
) e Ruth Wilson (The Affair). Migliori attori comedy Maggie Gyllenhaal (The Honorable Woman
) e Jeffery Tambor (Transparent). Miglior miniserie a ´Fargo´.

L´evento è stato naturalmente l´occasione per le star di sfoggiare i loro migliori (o peggiori) look sulla passerella del red carpet. Li potete vedere sfogliando la gallery.

Ecco invece di seguito tutti i Premi:

MIGLIOR FILM DRAMMATICO
Boyhood

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA (FILM DRAMMATICO)
Julianne Moore (Still Alice)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA – ( FILM DRAMMATICO)
Eddie Redmayne (The Theory Of Everything)

MIGLIOR FILM (COMMEDIA/MUSICAL)
The Grand Budapest Hotel

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA (COMMEDIA/MUSICAL)
Amy Adams (Big Eyes)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA (COMMEDIA/MUSICAL)
Michael Keaton (Birdman)

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
Dragon Trainer 2

MIGLIOR FILM STRANIERO
Leviathan

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Patricia Arquette (Boyhood)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
J.K. Simmons (Whiplash)

MIGLIOR REGISTA 
Richard Linklater (Boyhood)

MIGLIOR SCENEGGIATURA
Alexander Dinerlaris, Alejandro Gonzalez Inarritu, Nicolas Giacobone, Armando Bo (Birdman)

MIGLIOR COLONNA SONORA – FILM 
Johan Johansson (The Theory Of Everything)

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE – FILM
”Glory” di John Legend e Common (Selma)

TELEVISIONE:

MIGLIOR SERIE TV DRAMMATICA
The Affair

MIGLIOR ATTORE SERIE DRAMMATICA
Kevin Spacey (House of Cards
)

MIGLIOR ATRICE SERIE DRAMMATICA
Ruth Wilson (The Affair)

MIGLIOR SERIE TV COMEDY
Transparent

MIGLIOR ATTRICE SERIE TV COMEDY
Maggie Gyllenhaal (The Honorable Woman
)

MIGLIOR ATTORE SERIE TV COMEDY
Jeffery Tambor (Transparent)

MIGLIOR MINISERIE- FILM TV
Fargo

MIGLIOR ATTRICE IN UNA MINISERIE/FILM TV
Gina Rodriguez (Jane the Virgin)

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINISERIE/FILM TV
Billy Bob Thornton (Fargo)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE TV/MINISERIE/FILM TV
Joanne Froggatt (Downton Abbey)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE TV/MINISERIE/FILM TV
Matt Bomer (The Normal Heart
)




Gli Ultimi Video & Gallery