Martin Scorsese parla di The Wolf of Wall Street: 'Descrivo un mondo in cui la moralità non esiste'Oscar Europei del Cinema, a 'La Grande bellezza' Miglior Film, Miglior Attore e Miglior Montaggio


Grande successo per i Raggi del Cuore.






A Parco Leonardo si è concluso con grande successo di pubblico “I Raggi del cuore”, iniziativa speciale a scopo benefico lanciata il 14 settembre scorso e legata ai grandi temi della solidarietà e dell’ecologia. la Galleria del Centro Parco Leonardo ha ospitato ben   tre postazioni interattive, con quattro biciclette collegate ad un dispositivo per produrre energia e tutti i clienti hanno potuto  contribuire alla produzione di energia . E’ un bel gesto di “cuore” quello promosso dall’iniziativa “I Raggi del Cuore”: una manifestazione  che non solo ha prodotto energia pulita, ma ha contribuito anche alla nascita del primo e più grande centro per il Bambino disabile, attraverso il progetto TAC: Tomografia Assiale Computerizzata. Una metodica diagnostica per immagini non invasiva che utilizza i raggi X integrati attraverso l’uso del computer, garantendo alta velocità, affidabilità e accuratezza diagnostica.L’iniziativa ha  coinvolto numerosi vip e personaggi noti, che hanno coinvolto il pubblico di Parco Leonardo con le loro performance sulle bici della solidarietà.Tra i tanti vip che hanno deciso si contribuire alla causa la madrina Nadia Rinaldi e i due bellissimi ex GF Ascanio Pacelli e Katia Pedrotti con la loro “pedalata principesca” hanno attirato un folto gruppo di spettatori  dando il loro contributo a questa lodevole iniziativa.” Dobbiamo continuare tutti a pedalare e produrre ancora più energia” hanno simpaticamente detto Ascanio e Katia esortando il pubblico di Parco Leonardo a pedalare insieme a loro per la solidarietà.Sono stati Prodotti 70 KW di energia e sono stati Assegnati più di 650 premi in buoni acquisto.Al corrispettivo in denaro del valore dell’energia prodotta durante tutto il periodo è stato aggiunto un contributo del Centro Commerciale Parco Leonardo per un totale di € 20.000, che saranno donati all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per supportare l’acquisto di un macchinario TAC per la sede di Palidoro, Centro di riferimento nazionale per la valutazione e la cura delle disabilità gravi in età evolutiva.




Gli Ultimi Video & Gallery