Poolmoji, le palle da biliardo ci mettono la facciaI Led Zeppelin vincono la causa: Stairway to Heaven non è copiata


HBO cancella la seconda stagione di 'Vinyl', serie prodotta da Mick Jagger e Martin Scorsese

Data pubblicazione : 23/06/2016



Lo scorso febbraio HBO aveva fatto sapere che la serie Vinyl avrebbe avuto una seconda stagione. Adesso però arriva la notizia ufficiale che il progetto non avrà seguito.

La prima stagione di Vinyl, serie nata da un´idea di Mick Jagger e Martin Scorsese, anche co-produttori esecutivi del telefilm è andata in onda in Italia su Sky Atlantic da febbraio ad aprile.

Il telefilm racconta il mondo della musica anni ´70, dal punto di vista del produttore discografico Richie finestra (Bobby Cannavale) e della moglie, l´attrice e modella Devon (Olivia Wilde).

Nella serie ha recitato anche il figlio 30enne di Jagger, James, che ha interpretato il ruolo del rocker ´maledetto´ Kip Stevens.



"Dopo un attento esame, abbiamo deciso di non procedere con una seconda stagione di Vinyl" si legge in un comunicato di HBO "Ovviamente, questa non è stata una decisione facile. Abbiamo enorme rispetto per il duro lavoro e la passione che il team creativo e il cast hanno messo in questo progetto."

Un chiaro segnale che il network stesse facendo marcia indietro era arrivato il mese scorso, quando il responsabile della programmazione di HBO Michael Lombardo aveva detto che la prima stagione del telefilm era stata al di sotto delle attese.

"Il lancio di Vinyl non ha ottenuto i risultati che ci aspettavamo" aveva ammesso senza messi termini Lombardo "Dispiace ammetterlo, ma è così."

Vinyl aveva avuto una gestazione quasi ventennale e in origine Jagger e Scorsese volevano realizzare un film, ma poi nel 2010 la HBO aveva acquistato i diritti della sceneggiatura ed era nata la serie.




Gli Ultimi Video & Gallery