Principesse e Principi per un giorno al Gran Ballo della Reggia di Venaria RealeLaura Pausini, prima stella nel 'Paseo de la Fama' messicano a Tijuana


Hollywood Film Awards 2014, Miglior film 'L'amore bugiardo', Johnny Depp ubriaco sul palco

Data pubblicazione : 15/11/2014




Sono stati assegnati nelle scorse ore a Los Angeles gli Hollywood Film Awards 2014, primi importanti riconoscimenti cinematografici, che aprono una stagione di eventi che culminerà con gli Oscar 2015, previsti tra qualche mese, a febbraio. 

A vincere il premio più importante degli Hollywood Film Awards 2014, quello come Miglior film, è stato ´Gone Girl - L´amore bugiardo´ di David Fincher, i cui co-protagonisti sono Ben Affleck e Rosamund Pike.

Il maggior numero di riconoscimenti è però andato a ´The Imitation Game´ diretto da Morten Tyldum e interpretato da Benedict Cumberbatch e Keira Knightley, che ha portato a casa ben 4 premi: Miglior attore a Benedict Cumberbatch, Miglior regista a Morten Tyldem, Miglior attrice non protagonista a Keira Knightley e Miglior compositore ad Alexandre Desplat.

Fuori programma della serata la imbarazzante 'performance´ di Johnny Depp, il quale, salito sul palco per annunciare il premio per il miglior documentario andato a “Supermensch” diretto da Mike Myers, si è presentato visibilmente ubriaco, farfugliando frasi sconnesse e rimanendo in piedi a fatica.



Ecco tutti i premi:

- Hollywood Film Award (miglior film)
"L´amore bugiardo - Gone Girl"

- Hollywood Actor Award (miglior attore)
Benedict Cumberbatch, "The Imitation Game"

- Hollywood Blockbuster Award (miglior campione d´incassi)
"Guardiani della galassia"

- Hollywood Documentary Award (miglior documentario)
Mike Myers, "Supermensch: The Legend of Shep Gordon"

- Hollywood Actress Award (miglior attrice)
Julianne Moore, "Still Alice"

- Hollywood Career Achievement Award (premio alla carriera)
Michael Keaton

- Hollywood Animation Award (miglior film d´animazione)
"Dragon Trainer 2"

- Hollywood Comedy Award (miglior commedia)
Chris Rock, "Top Five"

- New Hollywood Award (miglior promessa)
Jack O´Connell, "Unbroken"

- Hollywood Ensemble Award (miglior cast)
"Foxcatcher"

- Hollywood Director Award (miglior regista)
Morten Tyldem, "The Imitation Game"

- Hollywood Song Award (miglior canzone)
"What Is Love?" by Janelle Monáe, "Rio 2"

- Hollywood Screenwriter Award (miglior sceneggiatura)
Gillian Flynn, "L´amore bugiardo - Gone Girl"

- Hollywood Breakout Performance Actor Award
Eddie Redmayne, "La teoria del tutto"

- Hollywood Breakthrough Director Award
Jean-Marc Vallee, "Wild"

- Hollywood Supporting Actress Award (miglior attrice non protagonista)
Keira Knightley, "The Imitation Game"

- Hollywood Breakout Performance Actress Award
Shailene Woodley, "Colpa delle stelle"

- Hollywood Supporting Actor Award (miglior attore non protagonista)
Robert Duvall, "The Judge"

- Hollywood Cinematography Award (miglior fotografia)
Emmanuel Lubezki, "Birdman"

- Hollywood Visual Effects Award (migliori effetti visivi)
Scott Farrar, "Transformers 4: L´era dell´estinzione"

- Hollywood Editing Award (miglior montaggio)
Jaty Cassidy and Dody Dorn, "Fury"

- Hollywood Film Composer Award (miglior compositore)
Alexandre Desplat, "The Imitation Game"

- Hollywood Production Design Award (miglior scenografia)
Dylan Cole and Gary Freeman, "Maleficent"

- Hollywood Costume Design Award (Migliori costumi)
Milena Canonero, "The Grand Budapest Hotel"

- Hollywood Sound Award (miglior sonoro)
Ren Klyce, "L´amore bugiardo - Gone Girl"

- Hollywood Makeup and Hair Award (miglior trucco e parrucco)
David White (special make-up effects) and Elizabeth Yianni-Georgiou (hair designer and makeup designer), "Guardiani della galassia"




Gli Ultimi Video & Gallery