Mika: coming out nel corso di un'intervistaDieci fan degli Who vengono rimborsati del biglietto di un concerto annullato nel 1979


I 10 film preferiti da Woody Allen, Francis Ford Coppola, Michael Mann, Martin Scorsese e Quentin Tarantino

Data pubblicazione : 04/08/2012




Sight & Sound, rivista edita dal British Film Institute, ha recentemente pubblicato la classifica aggiornata dei  50  film  più  belli  di  tutti  i  tempi e adesso rende note altrettante interessanti "Top ten". Quelle cioè di grandi registi contemporanei come Martin Scorsese, Quentin Tarantino, Woody Allen, Francis Ford Coppola e Michael Mann.

Spazio ai maestri, ecco le classifiche:

Woody Allen

Ladri di bicilette (1948, dir. Vittorio De Sica)
Il settimo sigillo (1957, dir. Ingmar Bergman)
Quarto potere (1941, dir. Orson Welles
Amarcord (1973, dir. Federico Fellini
8 ½ (1963, dir. Federico Fellini)
I quattrocento colpi (1959, dir. Francois Truffaut)
Rashomon (1950, dir. Akira Kurosawa)
La grande illusione (1937, dir. Jean Renoir)
Il fascino discreto della borghesia (1972, dir. Luis Bunuel)
Orizzonti di gloria (1957, dir. Stanley Kubrick)

Francis Ford Coppola

Cenere e i diamanti (1958, dir. Andrzej Wajda)
I migliori anni della nostra vita (1946, dir William Wyler)
I vitelloni (1953, dir. Federico Fellini)
I cattivi dormono in pace (1960, dir. Akira Kurosawa)
La sfida del samurai (1961, dir. Akira Kurosawa)
Cantando sotto la pioggia (1952, dir. Stanley Donen & Gene Kelly)
Re per una notte (1983, dir Martin Scorsese)
Toro scatenato (1980, dir. Martin Scorsese)
L'appartamento (1960s, dir. Billy Wilder)
Aurora (1927, dir. F.W. Murnau)

Michael Mann

Apocalypse Now (1979, dir. Francis Ford Coppola)
La corazzata Potemkin (1925, dir. Sergei Eisenstein)
Quarto potere (1941, dir. Orson Welles)
Avatar (2009, dir. James Cameron)
Il dottor Stranamore (1964, dir. Stanley Kubrick)
Biutiful (2010, dir. Alejandro Gonzalez Inarritu)
Sfida infernale (1946, dir. John Ford)
La passione di Giovanna d'Arco (1928, dir. Carl Theodor Dreyer)
Toro scatenato (1980, dir. Martin Scorsese)
Il mucchio selvaggio (1969, dir. Sam Peckinpah)

Martin Scorsese

8 ½ (1963, dir. Federico Fellini)
2001: Odissea nello spazio (1968, dir. Stanley Kubrick)
Cenere e diamanti (1958, dir. Andrzej Wajda)
Quarto poter (1941, dir. Orson Welles)
Il Gattopardo (1963, dir. Luchino Visconti)
Paisà (1946, dir. Roberto Rossellini)
Scarpette rosse (1948, dir. Michael Powell & Emeric Pressburger)
Il fiume (1951, dir. Jean Renoir)
Salvatore Giuliano (1962, dir. Francesco Rosi)
Sentieri selvaggi (1956, dir. John Ford)
I racconti della luna pallida d'agosto (1953, dir. Kenji Mizoguchi)
La donna che visse due volte (1958, dir. Alfred Hitchcock)

Quentin Tarantino

Il buono, il brutto e il cattivo (1966, dir. Sergio Leone)
Apocalypse Now (1979, dir. Francis Ford Coppola)
Che botte se incontri gli orsi (1976, dir. Michael Ritchie)
Carrie – Lo sguardo di Satana (1976, dir. Brian DePalma)
La vita è un sogno (1993, dir. Richard Linklater)
La grande fuga (1963, dir. John Sturges)
La signora del venerdi (1940, dir. Howard Hawks)
Lo squalo (1975, dir. Steven Spielberg)
… e dopo le uccido (1971, dir. Roger Vadim)
Rolling Thunder (1977, dir. John Flynn)
Il salario della paura (1977, dir. William Friedkin)
Taxi Driver (1976, dir. Martin Scorsese) 




Fonte: Film.it

Gli Ultimi Video & Gallery