Al via le riprese di 'Una notte da Leoni 3'Hunger Games: il sequel 'La ragazza di fuoco' prende forma


I Muse denunciati per plagio per l'album “The Resistance”

Data pubblicazione : 12/09/2012




I Muse si sono visti recapitare una denuncia per plagio da parte di uno sconosciuto compositore canadese, il quale sostiene che il gruppo britannico abbia sfruttato una sua idea per la realizzazione di alcune tracce dell'album “The Resistance” del 2009.

Nel disco sono contenuti parecchi riferimenti all'esogenesi, cioè l'ipotesi che indica l'origine della vita non sulla terra, bensì in un altro luogo dell'universo. Charles Bollfrass, questo il nome del compositore canadese che ha inoltrato la denuncia, dichiara di essere stato lui ad aver dato l'idea alla band, proponendo a Matthew Bellamy e compagni la composizione di un'opera rock intitolata "Exogenesis" con alla base appunto il tema dell'esogenesi.

I Muse, stando a quanto riferito da Bollfrass sarebbero stati contattati nel 2005 per partecipare all'opera, ma non avrebbero dimostrato interesse, riprendendo poi però l'argomento nel loro disco "The Resitance" e utilizzando anche un’immagine dello storyboard di Bollfrass per la copertina dell'album. Di qui l'accusa del compositore, che chiede adesso un risarcimento di 3 milioni e mezzo di dollari. Per ora nessun commento ufficiale da parte dei Muse.




Fonte: Fastweb

Gli Ultimi Video & Gallery