Il trailer de 'Le Belve', nuovo film di Oliver StoneNorah Jones a Che Tempo che fa con il suo nuovo disco 'Little Broken Hearts' [Video]


I fondatori di Google Sergey Brin e Larry Page a caccia di asteroidi

Data pubblicazione : 23/04/2012




Sergey Brin e Larry Page, i due co-fondatori di Google, non devono certo dimostrare a nessuno di essere dei visionari: il loro motore di ricerca ha cambiato il volto della Rete e gli speciali laboratori "X" di Mountain View lavorano costantemente nello sviluppo di prodotti e servizi all'avanguardia.

Il progetto che presenteranno però domani insieme al regista James Cameron è senza dubbio una ulteriore, fantascientifica, sfida. L'idea è quella di "catturare al volo" gli asteroidi che transitano nei pressi (si fa per dire) della terra allo scopo di avere a disposizione i rarissimi e preziosi minerali di cui sono composti e di sfruttarli quindi come miniere.

L'idea di questa impresa, che i tre hanno denominato "Planetary Resources" è venuta a Cameron, che ha poi coinvolto Brin e Page. In realtà non si tratta sulla carta di un'idea completamente originale. Di qualcosa di simile parlava infatti già più di un secolo fa Konstantin Tsiolkovskii, padre dei programmi spaziali sovietici, nel suo saggio "The Exploration of Cosmic Space by Means of Reaction Motors", pubblicato nel 1903.

Per ora, anche con l'ausilio di uno studio della NASA, si parla della possibilità di catturare asteroidi di circa 7 metri di diametro, che hanno una massa che si aggira intorno ai 500mila Kg. Decisamente un buon inizio.




Fonte: Il Sole 24 Ore

Gli Ultimi Video & Gallery