Miss Italia 2016 è la 21enne toscana Rachele RisalitiSteven Spielberg, a Bologna le riprese del prossimo film 'Il rapimento di Edgardo Mortara'


Il Premio Campiello 2016 a Simona Vinci per il romanzo ‘La prima verità’

Data pubblicazione : 11/09/2016



E stato assegnato nelle scorse ore il Premio Campiello 2016. Il prestigioso riconoscimento letterario, arrivato alla sua 54/a edizione, è andato a Simona Vinci per il romanzo ‘La prima verità’.

Il libro della Vinci, scrittrice 46enne originaria di Milano, edito da Einaudi Stile Libero, fa compiere al lettore un viaggio che ha al centro la malattia mentale.

La storia è ambientata nei primi anni ´90 sull’isola di Leros, nel Dodecaneso, dove si reca la protagonista, la giovane ricercatrice Angela, con lo scopo di indagare sui misteri di un manicomio-lager presente in quel luogo dal 1959 e chiuso poco prima del suo arrivo.



Il romanzo della Vinci si è aggiudicato il Campiello grazie a 79 voti espressi dalla Giuria dei Trecento Lettori Anonimi.

“Ho lottato molto per scrivere questo romanzo, otto lunghi anni per me indimenticabili” ha dichiarato la Vinci in un´intervista rilasciata alla versione italiana dell´Huffington Post.

"Credo che questa storia abbia appassionato i lettori perché l’io narrante che apre il romanzo riesce a tendere una mano a chi legge, facendogli scoprire storie e appassionandolo" ha aggiunto.

Al secondo posto, con 64 voti, si è classificata Elisabetta Rasy per ´Le regole del fuoco´ edito da Rizzoli, mentre al terzo, con 62 voti, Andrea Tarabbia per ´Il giardino delle mosche´ edito da Ponte alle Grazie.




Gli Ultimi Video & Gallery