John Malkovich nel cast di 'The new Pope', prossima serie di Paolo Sorrentino2018 Underwater Photographer Of The Year, le foto sottomarine più belle dell'anno


Il Premio Strega è donna: vince la scrittrice Helena Janeczek con 'La ragazza con la Leica'





Dopo 15 anni il Premio Strega torna a una donna: a vincere il prestigioso riconoscimento letterario, arrivato alla sua 72/a edizione e assegnato nelle scorse ore a Roma al Giardino Monk di Valle Giulia, è il romanzo ´La ragazza con la Leica´ (Guanda) della scrittrice Helena Janeczek.


Rai3 / Twitter

La ragazza con la Leica ha al centro della trama la figura di Gerda Taro, la prima fotoreporter a morire svolgendo il suo lavoro, ad appena 26 anni: "Non somiglio a Gerda Taro", ha dichiarato la Janeczek alla´Agenzia Ansa "ed è stato bello cimentarmi con una figura diversa. Lei è nata coraggiosa, io il coraggio ho imparato a tirarlo fuori."


Agenzia Ansa / Twitter

Il romanzo della scrittrice tedesca naturalizzata italiana, ha vinto il Premio Strega con con 196 voti, mentre al secondo posto, con 144 voti, si è piazzato Marco Balzano con ´Resto qui´ (Einaudi). Sul terzo gradino del podio, con 101 voti, Sandra Petrignani con il romanzo ´La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg´ (Neri Pozza).

"Vorrei che non passassero altri 15 anni dalla vittoria di un´altra donna", ha aggiunto la Janeczek, 54 anni. "E´ bene che continui ad esserci un´attenzione sulle donne. Quest´anno eravamo in sei su dodici concorrenti, tutte con libri diversi che dimostrano la ricchezza delle storie scritte da donne che spesso trattano temi importanti. E in Italia ci sono bravissime scrittrici."


Il Post / Twitter




Gli Ultimi Video & Gallery