'Hola Santo Domingo', Elisabetta Canalis in Bikini per SportweekPrimo ciak in Irlanda di 'All is by my side', biopic su Jimi Hendrix


Il batterista dei Who Keith Moon è morto da 34 anni, ma viene invitato all'inaugurazione delle Olimpiadi

Data pubblicazione : 07/05/2012




Certo, non c'è dubbio che Keith Moon, batterista degli Who morto nel 1978 sia entrato nel mito. Ma invitarlo alle celebrazioni di apertura delle prossime olimpiadi in Inghilterra appare forse eccessivo.

Può però accadere anche questo. Il comitato organizzatore delle Olimpiadi di Londra 2012, ha infatti invitato Moon all’inaugurazione dei giochi. A confermare l'invito, il cantante Roger Daltery, compagno di Moon nella band The Who.

"Può accadere solo in Gran Bretagna" ha dichiarato Daltery con fatalismo "Ci è arrivata un’email che chiedeva se Keith Moon potesse presenziare alla cerimonia di apertura".

Daltrey ha svelato anche la risposta ironica inviata dal manager al comitato olimpico: "In realtà Keith adesso risiede al crematorio di Gloders Green, dove è rimasto per gli ultimi 34 anni. Ma forse con un tavolo rotondo, qualche candela e qualche bicchiere, potreste riuscire a evocarlo attraverso una seduta spiritica".




Fonte: Soundsblog

Gli Ultimi Video & Gallery