Online in streaming 'Diamonds', il nuovo singolo di RihannaE' morto Herbert Lom, l'Ispettore Dreyfus della Pantera Rosa


Il caso di Enzo Tortora diventa una fiction






Molti ricorderanno il caso di Enzo Tortora, conduttore televisivo che venne ingiustamente accusato di essere colluso con la camorra e venne per questo arrestato nel 1983. Tortora, nonostante fosse completamente innocente fu incredibilmente condannato a 10 anni di carcere.

Solo nel 1986 il conduttore venne poi dichiarato completamente estraneo ai reati che gli erano stati contestati, ma per lui la carriera era finita e soprattutto, la salute compromessa: morì il 18 maggio del 1988.

Adesso una fiction in due puntate, che prenderà il via su RAIUno il 30 settembre in prima serata, racconterà la sua storia. Il progetto è liberamente ispirato ai libri “Applausi e sputi - Le due vite di Enzo Tortora” di Vittorio Pezzuto e “Fratello segreto”, scritto da Anna Tortora, sorella del conduttore.

La fiction, Prodotta da Italia International Film è diretta da Ricky Tognazzi, che interpreta anche il ruolo di Enzo Tortora. Insieme a lui, nel cast figurano Bianca Guaccero, Blu Yoshimi, Eugenia Costantini, Carlotta Natoli, Thomas Trabacchi, Enzo De Caro, Tony Sperandeo, Luigi La Monica, Mariano Rigillo e Antonio Pennarella.




Fonte: Tvapuntate

Gli Ultimi Video & Gallery