A.A.A. Città per costruire grattacielo più alto del mondo cercasiTrame Festival 2013, le donne che resistono alle mafie sono bellissime


Il film '50 sfumature di grigio' ha una regista: sarà Samantha Taylor-Wood

Data pubblicazione : 20/06/2013




Dopo il precedente rifiuto di Darren Aronofsky a causa dei suoi impegni per la realizzazione di 'Noah', arriva adesso un nome ufficiale per la regia della trasposizione cinematografica del film '50 sfumature di grigio' tratto dall'omonimo bestseller della scrittrice inglese E.L. James.

A dirigere il film sarà la regista, fotografa e artista visuale inglese Samantha Taylor-Wood ('Nowhere Boy'). Se c'è dunque un nome certo dietro alla macchina da presa, ben altro discorso è però quello di chi invece ci starà di fronte.

I nomi papabili per far parte del cast della pellicola sono tantissimi, ma nessuno certo: Robert Pattinson, Kristen Stewart, Ryan Gosling, Henry Cavill, Alexander Skarsgard, Jake Gyllenhall, James Franco, Alexis Bledel, Emilia Clarke, Emma Roberts, Felicity Jones, Jennifer Love Hewitt, Ashley Benson, Katie Cassidy, Aubrey Plaza e Mila Kunis.

Anche arrivare al nome della Taylor-Wood non è comunque stata una passeggiata. A parte Darren Aronofsky si erano in precedenza fatti i nomi di Angelina Jolie, Gus Van Sant e Steven Soderbergh.

“Sono eccitata di essere stata investita della trasposizione di 50 sfumature di grigio dalla pagina allo schermo” ha detto la Taylor-Wood “alle legioni di fan voglio dire che onorerò la forza del libro di Erika e i personaggi di Christian e Anastasia”.




Gli Ultimi Video & Gallery