Il matrimonio di David Schwimmer è in crisi: 'Ci prendiamo una pausa'Questa coppia gira il mondo e guadagna 9mila dollari ogni volta che pubblica un post su Instagram


Il film 'Man down' con Shia LaBeouf vende un solo biglietto nel primo giorno di programmazione in UK

Data pubblicazione : 06/04/2017



Un incasso che potrebbe entrare nel Guinness dei primati, quello del film ´Man down´ thriller psicologico interpretato da Shia LaBeouf.

Secondo quanto riportato da Variety, che si basa sui dati di incasso diffusi da ComScore, lo scorso fine settimana il film diretto da Dito Montiel., in programmazione in UK, ha incassato solo sette sterline, l´equivalente di un biglietto.



Il risultato è clamoroso, ma va però anche spiegato nei dettagli: la pellicola era in programmazione in una sola sala e l´uscita è stata in contemporanea anche on demand in formato digitale, mentre è attesa in DVD e Blu-Ray il mese prossimo.

Man Down racconta la storia di un veterano di guerra americano con problemi psicologici e vede nuovamente riuniti LaBeouf con Montiel, che avevano già lavorato insieme nel film ´A Guide to Recognizing Your Saints´, che era stato accolto tiepidamente dalla critica, ma aveva poi avuto risultati in linea con le aspettative.

LaBeouf, 30 anni, è comunque in buona compagnia: il film ´The Colony´ interpretato da Emma Watson, la scorsa estate aveva avuto un debutto in UK di 47 sterline, mentre nel 2016 ´The Benefactor´con Richard Gere aveva incassato nel primo weekend sempre in UK 25 sterline.


Wikimedia Commons

Non è detto dunque che l´incredibile flop del debutto inglese di Man Down non contribuisca adesso paradossalmente ad attirare l´attenzione sulla pellicola e a contribuire così al suo successo.

In ogni caso, da parte di LaBeouf sarebbe doveroso un invito a cena per l´unico spettatore che lo scorso settimana si è presentato alla biglietteria del Reel Cinema di Burnley, nel Lancashire, in Inghilterra. Sempre che non fosse lui!




Gli Ultimi Video & Gallery