Scompare l'anima blues di Napoli: è morto Pino DanieleCameron Diaz si è sposata a Los Angeles con il rocker Benji Madden


Il padre di Paul Walker denuncia gli eredi dell'uomo che guidava l'auto in cui morì il figlio

Data pubblicazione : 05/01/2015




E trascorso circa un anno dalla morte di Paul Walker, tragicamente scomparso in un incidente d´auto  all´età di 40 anni. L´attore era seduto sul lato del passeggero a bordo di una Porsche Carrera GT 2005 guidata dal suo amico Roger Rodas. I due avevano appena lasciato un evento di beneficenza che si era svolto a Los Angeles, quando Rodas aveva perso il controllo del bolide, che era finito contro un albero incendiandosi, senza lasciare scampo agli occupanti.

Adesso il padre dell´attore, Paul William Walker III, ha presentato una denuncia nei confronti degli eredi di Rodas, chiedendo 1.8 milioni di dollari. L´uomo sostiene che Rodas fosse in possesso di "numerose automobili e altri veicoli a motore che erano in tutto o in parte di proprietà " dell´attore.

Il padre di Walker, in qualità di esecutore del patrimonio del figlio, vuole che i veicoli vengano restituiti, oppure che venga riconosciuta una quota proporzionale sugli eventuali ricavi derivanti dalla vendita dei veicoli dopo l´incidente in cui persero la vita Rodas e Walker.

Non è la prima volta che si creano delle contese riguardanti il patrimonio lasciato da Walker. Nel febbraio dello scorso anno avevano iniziato una battaglia legale  la madre dell´attore e la ex-moglie del medesimo. Il motivo del contendere in quel caso era la figlia quindicenne di Walker, Meadow,  a cui l´attore ha lasciato tutti i suoi beni   e la cui tutela è stata affidata alla nonna, Cheryl, che si era rivolta a un tribunale per far valere i suoi diritti a scapito della madre biologica.




Gli Ultimi Video & Gallery