Barbe e baffi da campionato del mondoLana Del Rey trasloca a Hollywood Hills, ecco la sua nuova supervilla


Il regista di 'The Blues Brothers' John Landis torna a dirigere un film: 'Uscirà nel 2017'

Data pubblicazione : 09/09/2016



Una bellissima notizia per tutti gli amanti della commedia, e in particolare per coloro che hanno nel cuore film come ´The Blues Brothers´, ´Un lupo mannaro americano a Londra´ e ´Animal House´: John Landis torna dietro alla macchina da presa.

A dirlo è lo stesso Landis, al sito cinematografico Badtaste.it, che lo ha intervistato a Venezia, dove il regista si trovava per la proiezione restaurata di ´Un lupo mannaro americano a Londra´.

"Si vedrà al cinema e sarà eccitante. Mi diverto ancora a fare film" ha detto Landis, 66 anni, che ha inoltre svelato di aver sceneggiato il suo nuovo progetto, anche per la mancanza di buon materiale di altri.



"Purtroppo la maggior parte delle sceneggiature che mi arrivano sono orribili" ha detto Landis "Ormai sono convinto che i lettori di sceneggiature lo facciano apposta e ogni volta che si trovano di fronte a un brutto copione pensano: ´È orribile… portatelo subito a John Landis!´”

"Ul film uscirà nel 2017. L’ho finito… ma non ne posso parlare" ha poi aggiunto il regista americano, senza svelare ulteriori dettagli del suo prossimo lavoro.



Landis, che non dirige un film ormai da sei anni, ha alle spalle come regista e sceneggiatore 20 pellicole, tra cui oltre alle succitate, figurano ´Ridere per ridere´, ´Una poltrona per due´, ´Tutto in una notte´, ´Spie come noi´ e ´Il principe cerca moglie´.




Gli Ultimi Video & Gallery