Il regista di 'Anime nere' Francesco Munzi sbarca a Hollywood, dirigerà un thrillerI migliori Hotel italiani regione per regione, secondo gli utenti di TripAdvisor


Il sequel di 'Beetlejuice' non si farà: il portavoce di Tim Burton smentisce il progetto

Data pubblicazione : 14/03/2016




Negli scorsi giorni erano circolate voci che indicavano in fase di realizzazione il sequel di ´Beetlejuice - Spiritello porcello´, film del 1988 che diede grande popolarità a Tim Burton, la cui carriera da quel momento fu in continua ascesa.

Beetlejuice, secondo film del regista statunitense, ha al centro della storia una coppia di fantasmi interpretati da  Alec Baldwin e Geena Davis, che assoldano il bio-esorcista Beetlejuice (Michael Keaton), incaricato di ´disinfestare´ la casa appartenuta ai due fantasmi dai nuovi proprietari, una coppia di New York con la loro figlia (Winona Ryder).

Stando ai rumor degli scorsi giorni, la sceneggiatura di ´Beetlejuice 2´ era stata già completata e nel cast sarebbero ritornati due dei protagonisti principali della prima pellicola e cioè Keaton e Ryder.

Purtroppo nulla di tutto ciò corrisponde a realtà e adesso il portavoce di Tim Burton smentisce che il progetto sia in realizzazione, almeno per ora.

Attualmente Burton è impegnato a completare il suo prossimo lavoro, ´La Casa per bambini speciali di Miss Peregrine´, tratto dall´omonimo libro per ragazzi della scrittrice Random Riggs, che debutterà nelle sale a settembre.

Successivamente il regista inizierà invece a lavorare alla versione live-action del famoso classico Disney ´Dumbo´. Nel 2010 Burton aveva già diretto il live-action di un altro grande classico, ´Alice nel paese delle meraviglie´.




Gli Ultimi Video & Gallery